WWW.BENEDUSI.IT

I MIEI POST PREFERITI

COMMENTI RECENTI

archivio

  • giugno 2018
  • aprile 2018
  • febbraio 2018
  • gennaio 2018
  • dicembre 2017
  • novembre 2017
  • settembre 2017
  • agosto 2017
  • luglio 2017
  • maggio 2017
  • aprile 2017
  • marzo 2017
  • febbraio 2017
  • dicembre 2016
  • novembre 2016
  • ottobre 2016
  • settembre 2016
  • luglio 2016
  • maggio 2016
  • aprile 2016
  • marzo 2016
  • febbraio 2016
  • gennaio 2016
  • dicembre 2015
  • novembre 2015
  • ottobre 2015
  • settembre 2015
  • agosto 2015
  • luglio 2015
  • giugno 2015
  • maggio 2015
  • aprile 2015
  • marzo 2015
  • febbraio 2015
  • gennaio 2015
  • dicembre 2014
  • novembre 2014
  • ottobre 2014
  • settembre 2014
  • agosto 2014
  • luglio 2014
  • giugno 2014
  • maggio 2014
  • aprile 2014
  • marzo 2014
  • febbraio 2014
  • gennaio 2014
  • dicembre 2013
  • novembre 2013
  • ottobre 2013
  • settembre 2013
  • agosto 2013
  • luglio 2013
  • giugno 2013
  • maggio 2013
  • aprile 2013
  • marzo 2013
  • febbraio 2013
  • gennaio 2013
  • dicembre 2012
  • novembre 2012
  • ottobre 2012
  • settembre 2012
  • agosto 2012
  • luglio 2012
  • giugno 2012
  • maggio 2012
  • aprile 2012
  • marzo 2012
  • febbraio 2012
  • gennaio 2012
  • dicembre 2011
  • novembre 2011
  • ottobre 2011
  • settembre 2011
  • agosto 2011
  • luglio 2011
  • giugno 2011
  • maggio 2011
  • aprile 2011
  • marzo 2011
  • febbraio 2011
  • gennaio 2011
  • dicembre 2010
  • novembre 2010
  • ottobre 2010
  • settembre 2010
  • agosto 2010
  • luglio 2010
  • giugno 2010
  • maggio 2010
  • aprile 2010
  • marzo 2010
  • febbraio 2010
  • gennaio 2010
  • dicembre 2009
  • novembre 2009
  • ottobre 2009
  • settembre 2009
  • agosto 2009
  • luglio 2009
  • giugno 2009
  • maggio 2009
  • aprile 2009
  • marzo 2009
  • febbraio 2009
  • gennaio 2009
  • dicembre 2008
  • novembre 2008
  • ottobre 2008
  • settembre 2008
  • agosto 2008
  • luglio 2008
  • giugno 2008
  • maggio 2008
  • aprile 2008
  • marzo 2008
  • febbraio 2008
  • gennaio 2008
  • dicembre 2007
  • novembre 2007
  • ottobre 2007
  • settembre 2007
  • agosto 2007
  • luglio 2007
  • giugno 2007
  • maggio 2007
  • aprile 2007
  • marzo 2007
  • febbraio 2007
  • gennaio 2007
  • dicembre 2006
  • novembre 2006
  • ottobre 2006
  • settembre 2006
  • agosto 2006
  • luglio 2006
  • giugno 2006
  • maggio 2006
  • aprile 2006
  • marzo 2006
  • febbraio 2006
  • gennaio 2006
  • dicembre 2005
  • novembre 2005
  • ottobre 2005
  • settembre 2005
  • agosto 2005
  • luglio 2005
  • giugno 2005
  • maggio 2005
  • aprile 2005
  • marzo 2005
  • febbraio 2005
  • gennaio 2005
  • dicembre 2004
  • novembre 2004
  • ottobre 2004
  • settembre 2004
  • agosto 2004
  • luglio 2004
  • giugno 2004
  • maggio 2004
  • aprile 2004
  • marzo 2004
  • febbraio 2004
  • gennaio 2004
  • dicembre 2003
  • novembre 2003
  • ottobre 2003
  • settembre 2003
  • agosto 2003
  • luglio 2003
  • giugno 2003
  • maggio 2003
  • aprile 2003
  • marzo 2003
  • 28 giugno 2003

    lavoro

    aggiornamenti sul lato lavorativo:
    in questo momento ho 26 pagine su elle decòr (itinerario ibiza, casa bialas, casa etro), 16 pgine di pubblicità su vogue bambini (blumarine, byblos, ki6, parrot), 10 pagine redazionale su cosmopolitan greco, un redazionale su GQ spagna, 3 pagine di pubblicità (bocodo, nardelli, seventy) sull’uomo vogue, campagna pubblicitaria carpisa in giro.
    l’altro ieri ho fatto la campagna pubblicitaria mondiale della swatch con la valeria mazza.
    ieri publirdazionale dolce&gabbana per GQ russia.
    tutto qui.

    Nessun Commento »

    26 giugno 2003

    cogito ergo sum

    esisto.
    nulla più.
    sono vivo, sono sano, sono nel mezzo della mia vita, e non mi aspetta nessuna selva oscura, o se mi aspetta certo non mi porterà a Dio.
    nulla da inventare.
    nulla da scoprire.
    solo esistere.
    mille emozioni, mille incontri.
    come prova del mio, del nostro essere al mondo.
    ancora per poco. forse per sempre.

    Nessun Commento »

    24 giugno 2003

    federico fellini

    ieri sera ho visto il film/documentario sul grandissimo, immenso federico fellini. io adoro, stravedo per federico fellini, sia come regista, che come uomo, sentirlo parlare è meraviglioso, tutto quello che dice è magia e verità. ho visto non so quante volte 8 1/2, ed ogni volta mi strega.
    il documentario di ieri sera inizia con una concetto che ho sentito molto mio. fellini dice che quando riguarda i suoi lavori, li guarda come da estraneo, come se non li avesse fatti lui, e si stupisce di quello che vede. come se qualcuno, qualcun’altro si fosse impossessato del suo corpo, della sua voce, e avesse fatto il film. il film si faceva fare da fellini, non era Lui a fare il film.
    è un concetto che sento molto mio, nel senso che io penso che in fondo noi si decida ben poco, le cose sono già decise, è già scritto che debbano essere fatte in un certo tempo e una certa maniera, noi passiamo da lì per caso e le cose ci entrano dentro.

    p.s. assolutamente nessun paragone tra il lavoro del grande regista con il mio, le mio sono solo ed unicamente delle cazzutissime foto di moda…

    Nessun Commento »

    19 giugno 2003

    per te

    questo blog è per te.
    per te! proprio solo per te!
    dai…non ti guardare in giro con smarrimento, non mi sto rivolgendo a nessun’altra persona, questo è proprio mirato dritto dritto per te!
    vedi che stai sorridendo?
    le tue labbra si stanno leggermente tendendo in un leggero sorriso, e quindi vedi che cominci a capire che è solo per te che sto scrivendo!
    cosa vai a pensare per chi dovrebbe essere questo scritto, per che vuoi che perda il mio tempo a scrivere se non per te!
    ma no!!!
    cosa vai a pensare!
    te lo dico per l’ultima volta.
    questo è solo
    ed unicamente
    ed esclusivamente
    per te!

    Nessun Commento »

    18 giugno 2003

    uomo

    Ognuno
    sta
    solo
    sul cuor della terra
    trafitto
    da un raggio di sole:
    ed è subito sera.

    salvatore quasimodo

    Nessun Commento »