26 agosto 2004

forza, italia

il creativo che ha realizzato questa pubblicità che è sui muri di milano per il PDS avrà anche un nome.
chessò, palmiro, enrico, massimo…
andiamo sul sicuro e chiamiamolo palmiro.
a lui mi rivolgo.
caro palmiro, lo slogan (come si diceva in pubblcità una volta) o meglio l’headline (come si dice in pubblicità adesso) non era neanche malissimo, mettere un bella virgola dopo il “forza” e prima di “italia”.
è un tentativo carino di riappropriarsi di una frase che è di tutti e che un po’ tutti ora si vergognano di urlare.
e va be’. forza, italia!
a parte che il doversi sempre confrontare con gli altri, con Lui, con bandana repubblic, mi sembra inutile e sterile.
ma va be’…
lasciamo stare…
il giochino linguistico si può anche accettare.
ma, caro palmiro.
spiegami.
che cazzo c’entra quello che va in surf?
perchè cazzarola mettere la fotona di uno che solca le onde in california?
riferimento giovanilistico frikettone ai beach boys?
modernismo pseudo socialista?
“compagni, mi raccomando una bella foto colorata e che piace ai giovani!”
“compagni il gioco si fa teso e tetro, comprate il mio didietro, io lo vendo per poco” (guccini)
insomma caro palmiro, spero queste righe ti arrivino, da qualche parte trovi la mia mail, se vuoi anche il mio telefono, addirittura il fax: mi scrivi e mi spieghi in due parole del perchè della foto del surfista.
nel mentre forse avete perso un voto.
io la prossima volta voterò sudtirolvonspartain… (ok, non so come si scrive, e non ho voglia di cercarlo su google, tanto basterà mettere una croce…)

Nessun Commento »

26 agosto 2004

sono stato paparazzato su eva tremila

non pago di essere stato pubblicato, chessò, sul “new york times”, su “vogue” brasile, su “GQ” russia, su “cosmopolitan” greco, su “vogue” germania…non pago, appunto, di tutto ciò, potevo forse non avere tra i miei trofei anche una paparazzata su eva tremila?

Nessun Commento »

24 agosto 2004

estate 2004

estate 2004: mare, piscina, ulivi, sole, mangiate, pisolini dopo pranzo, letture e…yoga!
in fondo le domande sono sempre quelle:
chi siamo?
da dove veniamo?
dove andiamo?
ci faranno entrare?

Nessun Commento »

9 agosto 2004

milano

back a milano.
meravigliosa milano deserta, se penso a tutti quelli in coda in sardegna, o che sciabattando vanno tutti sudati verso ristoranti dove mangiano pesce del golfo di fronte che in realtà è surgelatissimo e arriva dagli allevamenti di brescia…meravigliosa milano…
sul maxim in edicola, dieci pagine scattate quest’inverno a rio de janeiro…

Nessun Commento »

8 agosto 2004

sardegna #02

ancora in sardegna per il calendario…ne avrei da raccontare…ma come si fa…dita mia scrivete qualcos’altro…tre civette sul comò che facevano l’amore con la figlia del dottore…anche questa però…tre piccoli uccellini che facevano un’orgia con una bambina poi, e questa sarebbe una filastrocca per bambini…no…allora in sardegna ho visto quel…dotto, mammolo, eolo, pisolo, brontolo, gongolo…me ne dimentico sempre uno…tutti se ne dimenticano sempre uno, fossero stati sei ce li saremmo ricordati tutti?…dicevamo?…ha! la sardegna…allora ho visto…ho visto cose che voi umani non potete neanche immaginare, navi da combattimento in fiamme al largo di orione…

Nessun Commento »

5 agosto 2004

sardegna

vacanze?
no!!!
sono ripartito per l’ennesima volta.
sono in sardegna.
e va be’…
a lavorare.
e va be’…
per fare un calendario, andando al billionaire, scattando su spiagge infuocate dal sole…
e io che volevo andare a fare il cammino verso santiago de compostela…

Nessun Commento »