WWW.BENEDUSI.IT

I MIEI POST PREFERITI

COMMENTI RECENTI

archive

  • Settembre 2019
  • Maggio 2019
  • Gennaio 2019
  • Novembre 2018
  • Settembre 2018
  • Agosto 2018
  • Giugno 2018
  • Aprile 2018
  • Febbraio 2018
  • Gennaio 2018
  • Dicembre 2017
  • Novembre 2017
  • Settembre 2017
  • Agosto 2017
  • Luglio 2017
  • Maggio 2017
  • Aprile 2017
  • Marzo 2017
  • Febbraio 2017
  • Dicembre 2016
  • Novembre 2016
  • Ottobre 2016
  • Settembre 2016
  • Luglio 2016
  • Maggio 2016
  • Aprile 2016
  • Marzo 2016
  • Febbraio 2016
  • Gennaio 2016
  • Dicembre 2015
  • Novembre 2015
  • Ottobre 2015
  • Settembre 2015
  • Agosto 2015
  • Luglio 2015
  • Giugno 2015
  • Maggio 2015
  • Aprile 2015
  • Marzo 2015
  • Febbraio 2015
  • Gennaio 2015
  • Dicembre 2014
  • Novembre 2014
  • Ottobre 2014
  • Settembre 2014
  • Agosto 2014
  • Luglio 2014
  • Giugno 2014
  • Maggio 2014
  • Aprile 2014
  • Marzo 2014
  • Febbraio 2014
  • Gennaio 2014
  • Dicembre 2013
  • Novembre 2013
  • Ottobre 2013
  • Settembre 2013
  • Agosto 2013
  • Luglio 2013
  • Giugno 2013
  • Maggio 2013
  • Aprile 2013
  • Marzo 2013
  • Febbraio 2013
  • Gennaio 2013
  • Dicembre 2012
  • Novembre 2012
  • Ottobre 2012
  • Settembre 2012
  • Agosto 2012
  • Luglio 2012
  • Giugno 2012
  • Maggio 2012
  • Aprile 2012
  • Marzo 2012
  • Febbraio 2012
  • Gennaio 2012
  • Dicembre 2011
  • Novembre 2011
  • Ottobre 2011
  • Settembre 2011
  • Agosto 2011
  • Luglio 2011
  • Giugno 2011
  • Maggio 2011
  • Aprile 2011
  • Marzo 2011
  • Febbraio 2011
  • Gennaio 2011
  • Dicembre 2010
  • Novembre 2010
  • Ottobre 2010
  • Settembre 2010
  • Agosto 2010
  • Luglio 2010
  • Giugno 2010
  • Maggio 2010
  • Aprile 2010
  • Marzo 2010
  • Febbraio 2010
  • Gennaio 2010
  • Dicembre 2009
  • Novembre 2009
  • Ottobre 2009
  • Settembre 2009
  • Agosto 2009
  • Luglio 2009
  • Giugno 2009
  • Maggio 2009
  • Aprile 2009
  • Marzo 2009
  • Febbraio 2009
  • Gennaio 2009
  • Dicembre 2008
  • Novembre 2008
  • Ottobre 2008
  • Settembre 2008
  • Agosto 2008
  • Luglio 2008
  • Giugno 2008
  • Maggio 2008
  • Aprile 2008
  • Marzo 2008
  • Febbraio 2008
  • Gennaio 2008
  • Dicembre 2007
  • Novembre 2007
  • Ottobre 2007
  • Settembre 2007
  • Agosto 2007
  • Luglio 2007
  • Giugno 2007
  • Maggio 2007
  • Aprile 2007
  • Marzo 2007
  • Febbraio 2007
  • Gennaio 2007
  • Dicembre 2006
  • Novembre 2006
  • Ottobre 2006
  • Settembre 2006
  • Agosto 2006
  • Luglio 2006
  • Giugno 2006
  • Maggio 2006
  • Aprile 2006
  • Marzo 2006
  • Febbraio 2006
  • Gennaio 2006
  • Dicembre 2005
  • Novembre 2005
  • Ottobre 2005
  • Settembre 2005
  • Agosto 2005
  • Luglio 2005
  • Giugno 2005
  • Maggio 2005
  • Aprile 2005
  • Marzo 2005
  • Febbraio 2005
  • Gennaio 2005
  • Dicembre 2004
  • Novembre 2004
  • Ottobre 2004
  • Settembre 2004
  • Agosto 2004
  • Luglio 2004
  • Giugno 2004
  • Maggio 2004
  • Aprile 2004
  • Marzo 2004
  • Febbraio 2004
  • Gennaio 2004
  • Dicembre 2003
  • Novembre 2003
  • Ottobre 2003
  • Settembre 2003
  • Agosto 2003
  • Luglio 2003
  • Giugno 2003
  • Maggio 2003
  • Aprile 2003
  • Marzo 2003
  • 30 Ottobre 2006

    south africa #05

    …dlrow eht fo edis rehto eht no gnikrow llits ma I

    4 Comments »

    27 Ottobre 2006

    south africa #04

    I am in a hurry, I am on my way to do a shooting, but I wanted to write this before I forget it… which is not bad at all:
    I was with my team here in cape town sitting outside a restaurant having lunch. And this unforgettable guy walks past.
    I mean, I have seen strange people, but this one!
    I would have liked to have the guts and the readiness to take a quick pic with my cellphone but unfortunately I didn’t.
    So, he was like this:
    Super macho man, covered in tattoos, sleeveless black t-shirt, bold with a long beard. Black jeans and boots. Well built. A Harley Davidson type of guy. Or a truck driver.
    Not gay at all and I mean I do know about gays…
    Ok.
    Underneath his top there where two enormous boobs.
    Like a third with no bra.
    So I saw a docker walk past with to enormous tits.
    I swear, like I said it.
    I see, I’ve seen everything, I have even seen the ships on fire off the shoulder of orion, but I was really missing this one…

    No Comments »

    27 Ottobre 2006

    south africa #03_libri

    Still working in cape town…
    When I am in hotels I never switch on the tv, not even for a second. I have never switched it on not even once since I’ve been here. I don’t give a damn of all the shit on tv. What keeps me company instead are books. Actually I have to say that one of the things that make me happy when I have to leave for a job is the possibility to read, which I find very difficult in Milan. The first days, maybe already on the plane, I finished “Sea of Truths” by De Carlo.
    Let’s say it, great piece of shit.
    Then I moved on to “Heart of Darkness” by Conrad. Beautiful, especially because it reminded me precisely the greatest “apocalypse now”
    Then I don’t know why butat the airport I bought and then read “discovering dawn” by walter veltroni. Sweet, well done veltroni!
    I found inside a citation by calvino that I like and that made more sense reading it on the other side of the world, where I am. So italo calvino writes: “leave me as I am. I went everywhere and understood. You read the world the wrong way round. Now everything is clear.”.
    Done with veltroni I threw myself on the fun pages of the funny cioran. Even here I found some lines that are perfectly pertinent to me and to these few lines that I sometimes digit on this thing we call blog, but a while ago it would have been called a diary.
    Cioran writes: “to keep a diary means to take on a door-keeper’s habits, to notice trifles, to come to a stop, to prioritize whatever happens to you, to neglect the essential, to become a writer in its worst ways…”

    No Comments »

    26 Ottobre 2006

    south africa #03

    nice day of shooting today here…
    photo by d.l.r

    No Comments »

    24 Ottobre 2006

    south africa #02

    And so?
    What is the solution, what are the main roads or even secondary roads to get to the exit?
    Only questions, only obsessions…
    The labyrinth is metaphor for the will to loose ourselves to find ourselves again, nothing is definitive, nothing is temporary,
    To grab the wind, chase words, to express beauty with intelligence, culture with elegance, know how to live dying.
    Dying is not disappearing, when it will be death we won’t be here, to die is to live without bringing to ourselves the proof of existence.
    Technique doesn’t count, only emotions.
    Grammar doesn’t count, only the feelings.
    The labyrinth leads us to loose ourselves, to seek the pleasure to find ourselves.
    Heart of darkness gave me back the pleasure for apocalypse now.
    Climb up the river to kill that side of us that we fear.
    To be seduced by that side of us that fascinates us.
    In hebrew they say “choose your enemy wisely, because you’ll will become him”
    The cannibal that eats his enemy’s liver to steal his courage.
    Horror.
    Horror.
    Horror…

    No Comments »