WWW.BENEDUSI.IT

I MIEI POST PREFERITI

COMMENTI RECENTI

archive

  • Maggio 2019
  • Gennaio 2019
  • Novembre 2018
  • Settembre 2018
  • Agosto 2018
  • Giugno 2018
  • Aprile 2018
  • Febbraio 2018
  • Gennaio 2018
  • Dicembre 2017
  • Novembre 2017
  • Settembre 2017
  • Agosto 2017
  • Luglio 2017
  • Maggio 2017
  • Aprile 2017
  • Marzo 2017
  • Febbraio 2017
  • Dicembre 2016
  • Novembre 2016
  • Ottobre 2016
  • Settembre 2016
  • Luglio 2016
  • Maggio 2016
  • Aprile 2016
  • Marzo 2016
  • Febbraio 2016
  • Gennaio 2016
  • Dicembre 2015
  • Novembre 2015
  • Ottobre 2015
  • Settembre 2015
  • Agosto 2015
  • Luglio 2015
  • Giugno 2015
  • Maggio 2015
  • Aprile 2015
  • Marzo 2015
  • Febbraio 2015
  • Gennaio 2015
  • Dicembre 2014
  • Novembre 2014
  • Ottobre 2014
  • Settembre 2014
  • Agosto 2014
  • Luglio 2014
  • Giugno 2014
  • Maggio 2014
  • Aprile 2014
  • Marzo 2014
  • Febbraio 2014
  • Gennaio 2014
  • Dicembre 2013
  • Novembre 2013
  • Ottobre 2013
  • Settembre 2013
  • Agosto 2013
  • Luglio 2013
  • Giugno 2013
  • Maggio 2013
  • Aprile 2013
  • Marzo 2013
  • Febbraio 2013
  • Gennaio 2013
  • Dicembre 2012
  • Novembre 2012
  • Ottobre 2012
  • Settembre 2012
  • Agosto 2012
  • Luglio 2012
  • Giugno 2012
  • Maggio 2012
  • Aprile 2012
  • Marzo 2012
  • Febbraio 2012
  • Gennaio 2012
  • Dicembre 2011
  • Novembre 2011
  • Ottobre 2011
  • Settembre 2011
  • Agosto 2011
  • Luglio 2011
  • Giugno 2011
  • Maggio 2011
  • Aprile 2011
  • Marzo 2011
  • Febbraio 2011
  • Gennaio 2011
  • Dicembre 2010
  • Novembre 2010
  • Ottobre 2010
  • Settembre 2010
  • Agosto 2010
  • Luglio 2010
  • Giugno 2010
  • Maggio 2010
  • Aprile 2010
  • Marzo 2010
  • Febbraio 2010
  • Gennaio 2010
  • Dicembre 2009
  • Novembre 2009
  • Ottobre 2009
  • Settembre 2009
  • Agosto 2009
  • Luglio 2009
  • Giugno 2009
  • Maggio 2009
  • Aprile 2009
  • Marzo 2009
  • Febbraio 2009
  • Gennaio 2009
  • Dicembre 2008
  • Novembre 2008
  • Ottobre 2008
  • Settembre 2008
  • Agosto 2008
  • Luglio 2008
  • Giugno 2008
  • Maggio 2008
  • Aprile 2008
  • Marzo 2008
  • Febbraio 2008
  • Gennaio 2008
  • Dicembre 2007
  • Novembre 2007
  • Ottobre 2007
  • Settembre 2007
  • Agosto 2007
  • Luglio 2007
  • Giugno 2007
  • Maggio 2007
  • Aprile 2007
  • Marzo 2007
  • Febbraio 2007
  • Gennaio 2007
  • Dicembre 2006
  • Novembre 2006
  • Ottobre 2006
  • Settembre 2006
  • Agosto 2006
  • Luglio 2006
  • Giugno 2006
  • Maggio 2006
  • Aprile 2006
  • Marzo 2006
  • Febbraio 2006
  • Gennaio 2006
  • Dicembre 2005
  • Novembre 2005
  • Ottobre 2005
  • Settembre 2005
  • Agosto 2005
  • Luglio 2005
  • Giugno 2005
  • Maggio 2005
  • Aprile 2005
  • Marzo 2005
  • Febbraio 2005
  • Gennaio 2005
  • Dicembre 2004
  • Novembre 2004
  • Ottobre 2004
  • Settembre 2004
  • Agosto 2004
  • Luglio 2004
  • Giugno 2004
  • Maggio 2004
  • Aprile 2004
  • Marzo 2004
  • Febbraio 2004
  • Gennaio 2004
  • Dicembre 2003
  • Novembre 2003
  • Ottobre 2003
  • Settembre 2003
  • Agosto 2003
  • Luglio 2003
  • Giugno 2003
  • Maggio 2003
  • Aprile 2003
  • Marzo 2003
  • 25 Luglio 2011

    KIDS ADVERTISING

    sui giornali in giro in questo periodo le mie nuove ADV per il gruppo SPAZIO SEI, per il quale curo da tempo l’immagine pubblicitaria.

    per il brand MISS BLUMARINE abbiamo scattato a parigi, in linea con lo stile lussuoso e romantico di questo marchio:

    non c’entra nulla ma metto qui una fotina fatta con l’iphone, poco prima di fare l’immagine qui sopra, ad un “collega” (quanto odio la parola “collega”, ma proprio per questo mi piace usarla un sacco…) impegnato, con mezzi ben superiori ai miei, a fotografare un vispo matrimonio cinese:

    ====================================================

    per il brand MISS BLUAMRINE JEANS abbiamo invece noleggiato un autentico school bus americano:

    ====================================================

    molto divertente lo shooting del brand PARROT: abbiamo costruito una casetta, all’inizio bella bianca e pulita alla fine completamente dipinta dai bimbi scatenati. fin dall’inizio (nonostante l’argomento fosse drasticamente diverso!) avevo in mente il famoso ritratto di keith haring della leibovitz…

    questa era la finta stanzetta all’inizio dello shooting:

    e così alla fine. (ancora trovo resti di colore nei vestiti usati quel giorno…):

    ====================================================

    per il brand ICEBERG abbiamo fatto una storia più rock:

    ====================================================

    infine per il brand Ki6, di ispirazione ecologico/naturale, abbiamo costruito una sorta di boulangerie francese:

    13 Comments »

    22 Luglio 2011

    PHRASES ON SET

    A small anthology of typical phrases you hear on set. If you are a rookie try and say these words during a photoshoot: your quotes will immediately take you up the ladder:

    -I LOVE IT!

    -LET’S TRY WITH AND WITHOUT

    -MODERN!

    -ANTIQUE!

    -IT MIGHT BE TOO MUCH

    -IT MIGHT BE TOO LITTLE

    -WHAT?! BUT DON’T YOU KNOW THAT TOM, DICK, HARRY, PHILIP, GEORGE CLOONEY, FIORELLO, MAURIZIO COSTANZO, RENZO ROSSO, THE POPE, NAPOLITANO… GOING UP AND UP UNTIL YOU GET TO THE LORD ALMIGHTY (WITH ALL THE ANGELS, C’MON! IT CAN’T BE ANYTHING BUT THAT).. IN SHORT DIDN’T YOU KNOW THEY WERE GAY!!!! BUT EVERYONE KNOWS THAT!!!!!\

    -COME ON, HE IS A DOG!

    -THEY ARE SO GOOD IN LONDON/PARIS/NEW YORK!

    -LIKE THAT IS SUPER CHIC

    -THERE AREN’T GOOD LOOKING MODELS, THEY ARE ALL IN NEW YORK (BUT IF YOU ARE SHOOTING IN NEW YORK THEY ARE ALL IN LONDON OR PARIS)

    -AH! THE EIGHTIES!

    -LET’S TRY AND DE-DRAMATISE WITH…

    -WE ONLY LIKE IT LIKE THAT

    …………………….

    14 Comments »

    18 Luglio 2011

    UNDERWATER DREAMS

    editing by daria longinotti

    3 Comments »

    14 Luglio 2011

    SPORTWEEK DREAMS: NINA SENICAR

    Last but not least, the images of the guest star for this first edition of sportweek dreams, Nina Senicar.

    Her editorial was the most traditional and unabashed style of SPORTS ILLUSTRATED: simple images, with the model being sensual and provocative.

    Here are the photographs:

    Here is the backstage video:

    And this is the video I shot myself:

    Here is the interview with Nina.

    With this post I end the tales of the SPORTWEEK DREAMS adventure. It has been a very important project for me and for my studio, at which we have dedicated a lot of energy: the production lasted about two months, with the preparation and the shooting, which took place in two weeks at the British Virgin Islands, in the Caribbean. In fact we didn’t only take the photographs, which indeed have been the last link in a very long and complex chain: we did in fact take care of both the creative and production stages.

    For this complexity the project would not have had the success it had without the fundamental contribution of many people, which I would now like to thank:

    Andrea Monti, the big boss: who believed in the project since the beginning

    Matteo Dore, the director: with extreme intelligence and humility he approached a world that is not his own, giving a major contribution so that things would work to their most.

    Giovanni Nipoti, from marketing: he made sure that everything had the fundamental fuel (ok, the dough…) and to have been a fundamental moneymaker!

    Giuseppe Marsicano, the hair & make up: his fun, his competence, his intelligence  have been key in making our models beautiful

    Luca Stefanelli, the stylist: his fun, his competence, his intelligence  have been key in making our models beautiful (did I say this already?!? So think at the square luck I had!)

    Daria Longinotti, my producer: her enthusiasm has simply made possible to do in two months what would have been done in at least six

    Pasqualte Ettorre, my assistant: his come back alive and well, not the least

    Giorgio Ghilseni, backstage video operator: he perfectly insterted himself in a gang of mad people without flinching

    And finally Manja, Natalia, Linda, Dayane and Nina, our models: they have been truly exceptional, extraordinary. I really would not know how to prefer one over another, all wonderful!

    THANK YOU EVERYONE!

    7 Comments »

    7 Luglio 2011

    WORKSHOCK CORIGLIANO THE END

    The workshock has come to an end (copyright francesca stella!) which took place in Corigliano Calabro, within the festival that is held there since nine years, for the passion and love of photography by Gaetano Gianzi and Cosmo Laera.

    The workshock has been really interesting, as well as very tiring: not because the “students” weren’t dedicated, but because every time I try to give, give, give and give more. Honestly its exhausting.

    A really interesting fact is that the best work were made by three girls (one of which, Martina, 17 years old!) and was basically the first time they took a camera in hand: knowing too much (or, rather, to think to know…) is obviously a burden hard to eliminate.

    It is much better knowing to not know, rather than think you know…

    Nicola, one of the “students”, wrote on his blog a sort of diary of rhte three days: the first, the second and the third. The post written in the end is a little worrying: hope its all good!

    Really thanks to everyone for participating, thanks to the two models, as beautiful as brave, Arianna and Magena.

    The first day I took a photograph of Arianna, which I actually had in mind for some time and I hope in the future to have the time and inclination to develop: a group of people in a public place that completely ignore the presence, of course not “discreet”, of a completely naked woman. Perhaps I am the only one that can see this woman?

    Moreover this shot has served to show all the participants in the workshock, avoiding the usual big group:

    More words about the festival: for those who love photography this is an excellent time to share this passion with others. Everything is organised very well, as I mentioned above, but repeat it gladly, with passion and love by Gaetano Gianzi Cosmo Laera, which I want to thank publicly.

    To have in one place great photographers, curators, critics, journalists and so is a unique opportunity: I do suggest that you attend next year.

    And I also discovered that Franco Fontana is very nice!

    Maurizio Galimberti, Franco Fontana, Settimio Benedusi

    17 Comments »