MY BEST POST

COMMENTI RECENTI

  • luglio 2017
  • maggio 2017
  • aprile 2017
  • marzo 2017
  • febbraio 2017
  • dicembre 2016
  • novembre 2016
  • ottobre 2016
  • settembre 2016
  • luglio 2016
  • maggio 2016
  • aprile 2016
  • marzo 2016
  • febbraio 2016
  • gennaio 2016
  • dicembre 2015
  • novembre 2015
  • ottobre 2015
  • settembre 2015
  • agosto 2015
  • luglio 2015
  • giugno 2015
  • maggio 2015
  • aprile 2015
  • marzo 2015
  • febbraio 2015
  • gennaio 2015
  • dicembre 2014
  • novembre 2014
  • ottobre 2014
  • settembre 2014
  • agosto 2014
  • luglio 2014
  • giugno 2014
  • maggio 2014
  • aprile 2014
  • marzo 2014
  • febbraio 2014
  • gennaio 2014
  • dicembre 2013
  • novembre 2013
  • ottobre 2013
  • settembre 2013
  • agosto 2013
  • luglio 2013
  • giugno 2013
  • maggio 2013
  • aprile 2013
  • marzo 2013
  • febbraio 2013
  • gennaio 2013
  • dicembre 2012
  • novembre 2012
  • ottobre 2012
  • settembre 2012
  • agosto 2012
  • luglio 2012
  • giugno 2012
  • maggio 2012
  • aprile 2012
  • marzo 2012
  • febbraio 2012
  • gennaio 2012
  • dicembre 2011
  • novembre 2011
  • ottobre 2011
  • settembre 2011
  • agosto 2011
  • luglio 2011
  • giugno 2011
  • maggio 2011
  • aprile 2011
  • marzo 2011
  • febbraio 2011
  • gennaio 2011
  • dicembre 2010
  • novembre 2010
  • ottobre 2010
  • settembre 2010
  • agosto 2010
  • luglio 2010
  • giugno 2010
  • maggio 2010
  • aprile 2010
  • marzo 2010
  • febbraio 2010
  • gennaio 2010
  • dicembre 2009
  • novembre 2009
  • ottobre 2009
  • settembre 2009
  • agosto 2009
  • luglio 2009
  • giugno 2009
  • maggio 2009
  • aprile 2009
  • marzo 2009
  • febbraio 2009
  • gennaio 2009
  • dicembre 2008
  • novembre 2008
  • ottobre 2008
  • settembre 2008
  • agosto 2008
  • luglio 2008
  • giugno 2008
  • maggio 2008
  • aprile 2008
  • marzo 2008
  • febbraio 2008
  • gennaio 2008
  • dicembre 2007
  • novembre 2007
  • ottobre 2007
  • settembre 2007
  • agosto 2007
  • luglio 2007
  • giugno 2007
  • maggio 2007
  • aprile 2007
  • marzo 2007
  • febbraio 2007
  • gennaio 2007
  • dicembre 2006
  • novembre 2006
  • ottobre 2006
  • settembre 2006
  • agosto 2006
  • luglio 2006
  • giugno 2006
  • maggio 2006
  • aprile 2006
  • marzo 2006
  • febbraio 2006
  • gennaio 2006
  • dicembre 2005
  • novembre 2005
  • ottobre 2005
  • settembre 2005
  • agosto 2005
  • luglio 2005
  • giugno 2005
  • maggio 2005
  • aprile 2005
  • marzo 2005
  • febbraio 2005
  • gennaio 2005
  • dicembre 2004
  • novembre 2004
  • ottobre 2004
  • settembre 2004
  • agosto 2004
  • luglio 2004
  • giugno 2004
  • maggio 2004
  • aprile 2004
  • marzo 2004
  • febbraio 2004
  • gennaio 2004
  • dicembre 2003
  • novembre 2003
  • ottobre 2003
  • settembre 2003
  • agosto 2003
  • luglio 2003
  • giugno 2003
  • maggio 2003
  • aprile 2003
  • marzo 2003
  • 28 marzo 2017

    THE REAL FACE

    Troppe emozioni tutte insieme, troppi coinvolgimenti, troppo di tutto per riuscire a raccontare lo scorso week-end nella mia città natia in maniera esauriente.

    Ci provo cercando la sintesi estrema, eliminando tutti i fronzoli inutili.

    DOVE: Museo Arte Contemporanea di Imperia.

    CHI: Angelo Giacobbe, Stefano Senardi, Marco Lodola, Giovanna Fra, Bianca Lodola, Sergio Pappalettera, Andy Fluon, Alfredo Rapetti Mogol, Red Ronnie, Seawards…

    QUANDO: sabato 25 marzo 2017 inaugurazione, domenica 26 marzo mia conferenza, la mostra rimane aperta fino al 7 maggio

    COSA: mostra dedicata a David Bowie, con bellissimo catalogo.

    PERCHE’: chi lo sa, un gruppo di amici a cui piace stare insieme, divertirsi e fare cose belle per la (propria) città.

     

    IMG_5671

    copertina catalogo, art director Sergio Pappalettera, progetto grafico e impaginazione Giulia Faraon studio PRODESIG

     

    IMG_5666

    IMG_5665

    la parte del catalogo dedicata al mio lavoro, dove spiego il mio progetto e c’è un endorsement di Mr. Oliviero Toscani

     

    IMG_5608

    il pannello fuori dalla mia stanza dove esponevo, pannello con la mia correzione (Isgrò style) della bio, decisamente troppo aulica

     

    IMG_5614

    il mio lavoro, esposto nella stanzetta più sfigata e periferica della bellissima Villa Faravelli, sede del Museo

     

    CAMERA_OBSCURA

    disegno che spiega la CAMERA OBSCURA (con il suo FORO STENOPEICO), strumento utilizzato per la realizzazione della mia fotografia. All’interno della Villa Faravelli ho tra l’altro voluto far costruire proprio una stanza come questa: consiglio a chiunque di provare l’esperienza mistica e sicuramente rarissima di entrare dentro al grado zero della Fotografia

     

     

    THE REAL FACE

    la mia fotografia esposta

    BENEDUSI conferenza

    la locandina del mio talk

     

    la vera reazione del folto pubblico alla mia conferenza di domenica

     

    la falsa reazione del folto pubblico alla mia conferenza di domenica

     

    ||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||

    GRAZIE infinite agli artisti che hanno onorato Imperia con la loro presenza (Marco Lodola, Giovanna Fra, Bianca Lodola, Sergio Pappalettera, Alfredo Rapetti Mogol, Andy Fluon), a Red Ronnie, al fratello Stefano Senardi, all’ottimo Angelo Giacobbe, alla Modella L., a Francesco Di Marco (che di notte ha sviluppato ad Imperia il negativo bianco e nero), al master alchemico di camera oscura Giancarlo Vaiarelli, al B&B Arcadia Marina di Porto Maurizio, a Daniele Cimino per la sua inesauribile energia, ai bravissimi e giovanissimi Seawards, a Marta Vassallo, a Manuela Pizzicchi: è stato bellissimo!

    <3

    Nessun Commento »

    13 marzo 2017

    OLIVIERO TOSCANI NEVER ENDING PHOTO MASTERCLASS_AGGIORNATO

    0d02e511-e783-4ff1-a9ad-e7b513191fe8

     

    Quando Oliviero Toscani mi ha coinvolto nella sua NEVER ENDING PHOTO MASTERCLASS io mi sono domandato, come magari anche alcuni di voi, perchè mai volesse così ardentemente buttarsi in questo progetto: per i soldi (mah!), per la fama (mah!)…chissà perché!

    A Rimini, dove si è svolto il primo workshop, l’ho capito.

    L’ho capito alle 2:30 di notte. Eravamo nella sala del Grand Hotel dove siamo stati chiusi per due giorni, a parlare e discutere di Fotografia. Eravamo lì dalle 9 del mattino, con pochissime pause. Anzi, senza pausa alcuna. Eravamo lì alle due e mezza di notte con il proiettore collegato ad internet che sparava sullo schermo le storiche immagini di Diane Arbus, di August Sander, di Irving Penn. E noi che le commentavamo, le analizzavamo.

    Lì ho capito, una semplice, banale verità: Oliviero Toscani, che passa per un iconoclasta rompicoglioni, ama e conosce la Fotografia come pochi altri. Eravamo lì a tarda notte a parlare di Fotografia, e lui sarebbe potuto andare avanti sicuramente fino all’alba: purtroppo però metà del pubblico era schiantato dal sonno e dalla stanchezza, l’altra metà era in direzione di schiantare nei successivi minuti.

    E’ stato veramente bello.

    Formalmente ero lì per insegnare, ma sicuramente è stato molto meglio ciò che ho imparato.

    Un ottimo riassunto del week end di Rimini realizzato da SUGARKANE:

     

    Gli allievi, in ordine di grandezza:

    IMG_5036

    Un momento del WS:

     

    IMG_4964

     

    Il 22 e 23 Aprile si replica, a Volterra: noi ci saremo!

    Qui tutte le informazioni per partecipare.

    IMG_5043 copia

    1 Commento »