WWW.BENEDUSI.IT

I MIEI POST PREFERITI

COMMENTI RECENTI

archive

  • Maggio 2019
  • Gennaio 2019
  • Novembre 2018
  • Settembre 2018
  • Agosto 2018
  • Giugno 2018
  • Aprile 2018
  • Febbraio 2018
  • Gennaio 2018
  • Dicembre 2017
  • Novembre 2017
  • Settembre 2017
  • Agosto 2017
  • Luglio 2017
  • Maggio 2017
  • Aprile 2017
  • Marzo 2017
  • Febbraio 2017
  • Dicembre 2016
  • Novembre 2016
  • Ottobre 2016
  • Settembre 2016
  • Luglio 2016
  • Maggio 2016
  • Aprile 2016
  • Marzo 2016
  • Febbraio 2016
  • Gennaio 2016
  • Dicembre 2015
  • Novembre 2015
  • Ottobre 2015
  • Settembre 2015
  • Agosto 2015
  • Luglio 2015
  • Giugno 2015
  • Maggio 2015
  • Aprile 2015
  • Marzo 2015
  • Febbraio 2015
  • Gennaio 2015
  • Dicembre 2014
  • Novembre 2014
  • Ottobre 2014
  • Settembre 2014
  • Agosto 2014
  • Luglio 2014
  • Giugno 2014
  • Maggio 2014
  • Aprile 2014
  • Marzo 2014
  • Febbraio 2014
  • Gennaio 2014
  • Dicembre 2013
  • Novembre 2013
  • Ottobre 2013
  • Settembre 2013
  • Agosto 2013
  • Luglio 2013
  • Giugno 2013
  • Maggio 2013
  • Aprile 2013
  • Marzo 2013
  • Febbraio 2013
  • Gennaio 2013
  • Dicembre 2012
  • Novembre 2012
  • Ottobre 2012
  • Settembre 2012
  • Agosto 2012
  • Luglio 2012
  • Giugno 2012
  • Maggio 2012
  • Aprile 2012
  • Marzo 2012
  • Febbraio 2012
  • Gennaio 2012
  • Dicembre 2011
  • Novembre 2011
  • Ottobre 2011
  • Settembre 2011
  • Agosto 2011
  • Luglio 2011
  • Giugno 2011
  • Maggio 2011
  • Aprile 2011
  • Marzo 2011
  • Febbraio 2011
  • Gennaio 2011
  • Dicembre 2010
  • Novembre 2010
  • Ottobre 2010
  • Settembre 2010
  • Agosto 2010
  • Luglio 2010
  • Giugno 2010
  • Maggio 2010
  • Aprile 2010
  • Marzo 2010
  • Febbraio 2010
  • Gennaio 2010
  • Dicembre 2009
  • Novembre 2009
  • Ottobre 2009
  • Settembre 2009
  • Agosto 2009
  • Luglio 2009
  • Giugno 2009
  • Maggio 2009
  • Aprile 2009
  • Marzo 2009
  • Febbraio 2009
  • Gennaio 2009
  • Dicembre 2008
  • Novembre 2008
  • Ottobre 2008
  • Settembre 2008
  • Agosto 2008
  • Luglio 2008
  • Giugno 2008
  • Maggio 2008
  • Aprile 2008
  • Marzo 2008
  • Febbraio 2008
  • Gennaio 2008
  • Dicembre 2007
  • Novembre 2007
  • Ottobre 2007
  • Settembre 2007
  • Agosto 2007
  • Luglio 2007
  • Giugno 2007
  • Maggio 2007
  • Aprile 2007
  • Marzo 2007
  • Febbraio 2007
  • Gennaio 2007
  • Dicembre 2006
  • Novembre 2006
  • Ottobre 2006
  • Settembre 2006
  • Agosto 2006
  • Luglio 2006
  • Giugno 2006
  • Maggio 2006
  • Aprile 2006
  • Marzo 2006
  • Febbraio 2006
  • Gennaio 2006
  • Dicembre 2005
  • Novembre 2005
  • Ottobre 2005
  • Settembre 2005
  • Agosto 2005
  • Luglio 2005
  • Giugno 2005
  • Maggio 2005
  • Aprile 2005
  • Marzo 2005
  • Febbraio 2005
  • Gennaio 2005
  • Dicembre 2004
  • Novembre 2004
  • Ottobre 2004
  • Settembre 2004
  • Agosto 2004
  • Luglio 2004
  • Giugno 2004
  • Maggio 2004
  • Aprile 2004
  • Marzo 2004
  • Febbraio 2004
  • Gennaio 2004
  • Dicembre 2003
  • Novembre 2003
  • Ottobre 2003
  • Settembre 2003
  • Agosto 2003
  • Luglio 2003
  • Giugno 2003
  • Maggio 2003
  • Aprile 2003
  • Marzo 2003
  • 30 Aprile 2010

    SHOOTING ON LOCATION #02

    I am still shooting on the other side of the world, amongst white beaches, palm trees and turquoise water. Everything Is beautiful, not only nature but also and above all the experience that my “clients” make me experience. Above all I cannot help but being happy and satisfied, in actual fact I am. But…

    Perhaps as matteo was rightly saying, when commenting on my previous post, photography has an absolute certainty, that it is always sincere: amongst everything that surrounds us when we photograph we always choose a small part, and we make this small part paradigmatic to all that surrounds us. It is stronger than us. It’s not us, but it is deeply us. I wouldn’t talk about subconscious, I think it is exaggerated, but it is simply about instinct.

    therefore don’t know exactly what it is, I probably blame all this on the book that I’ve read during these last days, the devastating “free fall” by the great nicolai lilin (almost as good as his first novel, the extraordinary “siberian education”), the fact is that amongst all the marvelous things I’ve seen and especially photographed the small portion of reality that has impressed me the most has been this skeleton of a lizard.

    Photographed and retouched with my iphone as usual.

    6 Comments »

    26 Aprile 2010

    SHOOTING ON LOCATION

    I’m in the hotel lobby, the only place where there is wireless internet.

    The fans above my head spin really fast. Trying to mitigate the warm humidity that surrounds me.

    I am here: far from everything, far from where.

    As john cage used to say: “I have nothing to say, and I am saying it”.

    The only witness, this photo here below, taken with my iphone, and (for who is interested in these sort of things) I retouched it with photo fx, perfeclyclr e photogene:

    7 Comments »

    22 Aprile 2010

    COINCIDENCES

    jean luc godard

    http://www.youtube.com/watch?v=NDHPTvADJ9s&feature=related

    nouvelle vogue

    http://www.youtube.com/watch?v=MmnYwn9HKig

    diesel

    4 Comments »

    22 Aprile 2010

    MAX CASTING

    Amongst a thousand other things my max casting continues: I myself am not too sure how I do it but every week I manage to create a new shoot. Honestly speaking I didn’t really want to talk about it here anymore, for a thousand and one reasons.

    But I love the shoot that was posted this morning, thus I speak about it willingly: as I said already, probably too many times, max casting was conceived in my head with many “guides”  which I imposed on myself. I don’t know what I really want out of this job, but I know very well what I DO NOT  want: take the classic photos of girls posing against a wall, oiled up wearing a thong showing off their fine ass and sweet tits. Already said a thousand times, but I say it again: I try above all to create something REAL.

    Another thing that stays constant in mind is to CANCEL MYSELF. During the shoots I am there (because I am the “detonator”) but I also don’t want to be there, so that the girls can have maximum autonomy and freedom of possibilities, so that, above all, everything that the girls do comes from them and from their determination.

    Ok, so here we go to soraya’s photographs, that came out this week on max magazine’s website. What I have done is surely not something new and original, but it has it’s own precise meaning inside the project: we went in a photobooth in an underground station here in Milan, I gave her a handful of euros, I closed the curtain and.. The beautiful and clever soraya did everything by herself! I was just outside making sure that she was fine while doing it! Nothing more!

    There is also a video.

    Raw? Mega pixel? Aperture/lightroom? Canon/nikon? Digital back? Film? Photoshop 3/4/5? Photobooth!

    25 Comments »

    19 Aprile 2010

    YES

    3 Comments »