21 luglio 2015

LARGER THAN LIFE

IMG_2888

Oliviero Toscani, 73 anni.

 

 

In inglese esiste una espressione, inesistente e intraducibile in italiano, che è LARGER THAN LIFE. Con questa espressione si identifica una persona che…è larger than life! 😉

Lo è sicuramente, senza alcuna ombra di dubbio, Oliviero Toscani, con il quale ho passato qualche giorno, al Toscana Foto Festival (ancora possibile iscriversi a questo interessante WS) sotto l’ala artistica del grandissimo Franco Fontana, per tenere un Workshop di cui parlerò più avanti.

Oliviero, al di là dell’inglese, è veramente grandissimo. Un gigante. La sua incredibile lucidità, la sua intelligenza, la sua sagacia lo rendono prezioso non semplicemente per il mondo della Fotografia, ma della Cultura in generale.

Non ha mai opinioni scontate, ma sempre un punto di vista nuovo ed originale sulle cose (caratteristica peraltro che penso dovrebbe essere nel DNA di ogni fotografo).

Mi fanno ridere quelli che criticano ciò che lui dice. Non che non si possa fare, figuriamoci. Ma fa obiettivamente schiantare dal ridere vedere le formiche che criticano un leone… 😉 Il problema è sempre lo stesso, la mancanza di riferimenti validi e condivisi. In una recente conferenza di Umberto Eco il grande intellettuale ha citato una frase che ho sempre amato: “chi non crede in Dio (non per forza il riferimento è per quel Dio, anche Edward Weston può essere Dio) non ha il problema che non crede a nulla, ma il problema molto più grande che crede a tutto“. Verissimo!

La parte migliore erano le cene, dove, come un fiume in piena, Oliviero ne aveva per tutto e tutti. E io riprendevo.

Ad esempio come quando è andato dritto su cosa pensa della fotografia e dei fotografi:

Oppure quando si è avventurato in una rischiosissima esegesi delle Fotografie di GBG in confronto con quelle di…

E la vitalità poi! Come quella del Grandissimo Franco Fontana! Una cosa sulla quale non ho proprio dubbio è che la Fotografia faccia rimanere giovani, dentro e fuori.

Questo è il messaggio che abbiamo registrato per l’amico Giovanni Gastel, che quella sera teneva la sua Lectio Magistralis, in Triennale a Milano: proprio tre coglioncelli, no? 😉

 

IMG_2724

Andy vs Oliviero. Oliviero vs Settimio.

Franco Fontana! ❤️

Franco Fontana! ❤️

 

21 Comments »

6 luglio 2015

GIAN PAOLO BARBIERI LECTIO MAGISTRALIS

L’AFIP (associazione fotografi italiani professionisti), lo saprete sicuramente, organizza da qualche anno (grazie all’infaticabile energia del suo presidente Giovanni Gastel) una serie di Lectio Magistralis presso la Triennale di Milano di grandi fotografi (insomma, l’ho fatta pure io…). Tra l’altro la prossima e ultima Lectio di questa stagione sarà proprio tenuta da Giovanni giovedì prossimo, il 16 luglio: non mancate!

La Lectio di cui vorrei parlare però è quella tenuta giovedì scorso, dal grandissimo Gian Paolo Barbieri. Che dire. Non c’è molto da dire. A volte bisogna semplicemente far parlare le immagini e la cultura di chi le ha prodotte. Gian Paolo è semplicemente, come ha detto Giovanni nell’introduzione, un fotografo di moda e artista al pari dei grandissimi maestri come Avedon e Penn. Senza alcun dubbio. Non vorrei offuscare con discorsi polemici la grandezza del lavoro di Gian Paolo: chi volesse guardi il video dell’incontro fino alla fine e si farà le proprie idee.

Delle immagini prodotte da Gian Paolo qui voglio farne vedere solo una, in raffronto con un’altra, molto più recente.

Sopra Gian Paolo Barbieri anni '70. Sotto ADV profumo Tom Ford 2015

Sopra Gian Paolo Barbieri anni ’70. Sotto ADV profumo Tom Ford 2015

Ho avuto l’infinito onore di essere sul palco con il Maestro (come ho detto all’inizio dell’incontro la mia funzione era solo quella di fare in maniera tale che dove c’è un maestro ci deve per forza anche essere un bidello… 😉 ) insieme al grande Maurizio Rebuzzini che ha introdotto il tutto.

A parte gli scherzi, ero felice di dare un minimo di serenità e conforto a Gian Paolo, che è riuscito a vincere la sua proverbiale riservatezza stupendo il numerosissimo pubblico con la sua modestia, l’unica cosa superiore alla sua bravura.

Eccoci nelle fotografie di Filippo Rebuzzini:

 

Lectio Barbieri 032

Lectio Barbieri 067

Lectio Barbieri 082

Lectio Barbieri 098

 

Pure la mia spilletta si era messo! Un’occasione in più per mettermi in ginocchio davanti a lui! 🙂

 

IMG_1797

IMG_1800

 

2 Comments »