WWW.BENEDUSI.IT

I MIEI POST PREFERITI

COMMENTI RECENTI

archive

  • Maggio 2019
  • Gennaio 2019
  • Novembre 2018
  • Settembre 2018
  • Agosto 2018
  • Giugno 2018
  • Aprile 2018
  • Febbraio 2018
  • Gennaio 2018
  • Dicembre 2017
  • Novembre 2017
  • Settembre 2017
  • Agosto 2017
  • Luglio 2017
  • Maggio 2017
  • Aprile 2017
  • Marzo 2017
  • Febbraio 2017
  • Dicembre 2016
  • Novembre 2016
  • Ottobre 2016
  • Settembre 2016
  • Luglio 2016
  • Maggio 2016
  • Aprile 2016
  • Marzo 2016
  • Febbraio 2016
  • Gennaio 2016
  • Dicembre 2015
  • Novembre 2015
  • Ottobre 2015
  • Settembre 2015
  • Agosto 2015
  • Luglio 2015
  • Giugno 2015
  • Maggio 2015
  • Aprile 2015
  • Marzo 2015
  • Febbraio 2015
  • Gennaio 2015
  • Dicembre 2014
  • Novembre 2014
  • Ottobre 2014
  • Settembre 2014
  • Agosto 2014
  • Luglio 2014
  • Giugno 2014
  • Maggio 2014
  • Aprile 2014
  • Marzo 2014
  • Febbraio 2014
  • Gennaio 2014
  • Dicembre 2013
  • Novembre 2013
  • Ottobre 2013
  • Settembre 2013
  • Agosto 2013
  • Luglio 2013
  • Giugno 2013
  • Maggio 2013
  • Aprile 2013
  • Marzo 2013
  • Febbraio 2013
  • Gennaio 2013
  • Dicembre 2012
  • Novembre 2012
  • Ottobre 2012
  • Settembre 2012
  • Agosto 2012
  • Luglio 2012
  • Giugno 2012
  • Maggio 2012
  • Aprile 2012
  • Marzo 2012
  • Febbraio 2012
  • Gennaio 2012
  • Dicembre 2011
  • Novembre 2011
  • Ottobre 2011
  • Settembre 2011
  • Agosto 2011
  • Luglio 2011
  • Giugno 2011
  • Maggio 2011
  • Aprile 2011
  • Marzo 2011
  • Febbraio 2011
  • Gennaio 2011
  • Dicembre 2010
  • Novembre 2010
  • Ottobre 2010
  • Settembre 2010
  • Agosto 2010
  • Luglio 2010
  • Giugno 2010
  • Maggio 2010
  • Aprile 2010
  • Marzo 2010
  • Febbraio 2010
  • Gennaio 2010
  • Dicembre 2009
  • Novembre 2009
  • Ottobre 2009
  • Settembre 2009
  • Agosto 2009
  • Luglio 2009
  • Giugno 2009
  • Maggio 2009
  • Aprile 2009
  • Marzo 2009
  • Febbraio 2009
  • Gennaio 2009
  • Dicembre 2008
  • Novembre 2008
  • Ottobre 2008
  • Settembre 2008
  • Agosto 2008
  • Luglio 2008
  • Giugno 2008
  • Maggio 2008
  • Aprile 2008
  • Marzo 2008
  • Febbraio 2008
  • Gennaio 2008
  • Dicembre 2007
  • Novembre 2007
  • Ottobre 2007
  • Settembre 2007
  • Agosto 2007
  • Luglio 2007
  • Giugno 2007
  • Maggio 2007
  • Aprile 2007
  • Marzo 2007
  • Febbraio 2007
  • Gennaio 2007
  • Dicembre 2006
  • Novembre 2006
  • Ottobre 2006
  • Settembre 2006
  • Agosto 2006
  • Luglio 2006
  • Giugno 2006
  • Maggio 2006
  • Aprile 2006
  • Marzo 2006
  • Febbraio 2006
  • Gennaio 2006
  • Dicembre 2005
  • Novembre 2005
  • Ottobre 2005
  • Settembre 2005
  • Agosto 2005
  • Luglio 2005
  • Giugno 2005
  • Maggio 2005
  • Aprile 2005
  • Marzo 2005
  • Febbraio 2005
  • Gennaio 2005
  • Dicembre 2004
  • Novembre 2004
  • Ottobre 2004
  • Settembre 2004
  • Agosto 2004
  • Luglio 2004
  • Giugno 2004
  • Maggio 2004
  • Aprile 2004
  • Marzo 2004
  • Febbraio 2004
  • Gennaio 2004
  • Dicembre 2003
  • Novembre 2003
  • Ottobre 2003
  • Settembre 2003
  • Agosto 2003
  • Luglio 2003
  • Giugno 2003
  • Maggio 2003
  • Aprile 2003
  • Marzo 2003
  • 22 Ottobre 2007

    welcome!

    well, today is a special day.
    it is like being at home with few friends.
    all relaxed sipping red wine and suddenly the door bell rings.
    one of us goes at the door, opens it, and …. finds in front of him tens, hundreds, thousands of people wanting to come inside!
    all lined up, all pushing to get into my house.
    Yes, what happened is that corriere.it
    http://www.corriere.it/spettacoli/07_ottobre_20/settimio_benedusi_foto_modelle_sport_illustrated.shtml
    spoke kindly about me and my job.
    luckly mine is a virtual house, so everybody can come inside,
    i just wanted to welcome all the new friends that are coming to visit us.
    come inside please, make yourself confortable,
    if you go to the loo leave it as you would like to find it..
    if you find something in the fridge take what you want,
    walk up and down, back and forth,
    if you want you can also write, there are no filters, you only have to answer “yes” at the question : are you humans. we do not want androids, only humans.
    to season it all i place a small photo of myself, taken some years ago with optical film and desk (imagine that!)
    welcome!

    1. Ubik ha detto:

      pellicola e banco ottico…tempo lungo per ottenere l’effetto di movimento dell’acqua …e magari ti sei messo pure ad aggiustare il decentraggio….ma la modella l’avevi imbalsamata o ti voleva molto bene;-)?

    2. Ubik ha detto:

      pellicola e banco ottico…tempo lungo per ottenere l’effetto di movimento dell’acqua …e magari ti sei messo pure ad aggiustare il decentraggio….ma la modella l’avevi imbalsamata o ti voleva molto bene;-)?

    3. Ubik ha detto:

      pellicola e banco ottico…tempo lungo per ottenere l’effetto di movimento dell’acqua …e magari ti sei messo pure ad aggiustare il decentraggio….ma la modella l’avevi imbalsamata o ti voleva molto bene;-)?

    4. Ubik ha detto:

      pellicola e banco ottico…tempo lungo per ottenere l’effetto di movimento dell’acqua …e magari ti sei messo pure ad aggiustare il decentraggio….ma la modella l’avevi imbalsamata o ti voleva molto bene;-)?

    5. Andrea Pagani ha detto:

      ciao Settimio!
      Ho letto l’articolo su corriere.it e mi è venuto un dubbio: su corriere parlano di 500 giga di foto… è una bella quantità di materiale! a 30 mega a scatto (mi piace esagerare… medio formato digitale!) si tratta pur sempre di 500.000/30=16.600 scatti!
      Magari sto sbagliando io i conti, ma per realizzare un calendario da 40 (ottime!) foto è necessario fare così tanti scatti? Anche perchè, bene o male, poi con un software di fotoritocco puoi facilmente sistemare le eventuali imperfezioni rimaste.
      Hai voglia (e tempo) di raccontare un po’ come funziona il “dietro le quinte” di un simile servizio? Cosa è cambiato nel tuo modo di lavorare dall’avvento del digitale?
      Grazie, ciao!
      Andrea

      PS: ho letto un po’ il tuo blog e direi che mi stai parecchio simpatico! Sto ancora ridendo (per non piangere…) per il raccondo sulle mammine in SUV di piazza Santa Maria delle Grazie! 😀

    6. Andrea Pagani ha detto:

      ciao Settimio!
      Ho letto l’articolo su corriere.it e mi è venuto un dubbio: su corriere parlano di 500 giga di foto… è una bella quantità di materiale! a 30 mega a scatto (mi piace esagerare… medio formato digitale!) si tratta pur sempre di 500.000/30=16.600 scatti!
      Magari sto sbagliando io i conti, ma per realizzare un calendario da 40 (ottime!) foto è necessario fare così tanti scatti? Anche perchè, bene o male, poi con un software di fotoritocco puoi facilmente sistemare le eventuali imperfezioni rimaste.
      Hai voglia (e tempo) di raccontare un po’ come funziona il “dietro le quinte” di un simile servizio? Cosa è cambiato nel tuo modo di lavorare dall’avvento del digitale?
      Grazie, ciao!
      Andrea

      PS: ho letto un po’ il tuo blog e direi che mi stai parecchio simpatico! Sto ancora ridendo (per non piangere…) per il raccondo sulle mammine in SUV di piazza Santa Maria delle Grazie! 😀

    7. Andrea Pagani ha detto:

      ciao Settimio!
      Ho letto l’articolo su corriere.it e mi è venuto un dubbio: su corriere parlano di 500 giga di foto… è una bella quantità di materiale! a 30 mega a scatto (mi piace esagerare… medio formato digitale!) si tratta pur sempre di 500.000/30=16.600 scatti!
      Magari sto sbagliando io i conti, ma per realizzare un calendario da 40 (ottime!) foto è necessario fare così tanti scatti? Anche perchè, bene o male, poi con un software di fotoritocco puoi facilmente sistemare le eventuali imperfezioni rimaste.
      Hai voglia (e tempo) di raccontare un po’ come funziona il “dietro le quinte” di un simile servizio? Cosa è cambiato nel tuo modo di lavorare dall’avvento del digitale?
      Grazie, ciao!
      Andrea

      PS: ho letto un po’ il tuo blog e direi che mi stai parecchio simpatico! Sto ancora ridendo (per non piangere…) per il raccondo sulle mammine in SUV di piazza Santa Maria delle Grazie! 😀

    8. Andrea Pagani ha detto:

      ciao Settimio!
      Ho letto l’articolo su corriere.it e mi è venuto un dubbio: su corriere parlano di 500 giga di foto… è una bella quantità di materiale! a 30 mega a scatto (mi piace esagerare… medio formato digitale!) si tratta pur sempre di 500.000/30=16.600 scatti!
      Magari sto sbagliando io i conti, ma per realizzare un calendario da 40 (ottime!) foto è necessario fare così tanti scatti? Anche perchè, bene o male, poi con un software di fotoritocco puoi facilmente sistemare le eventuali imperfezioni rimaste.
      Hai voglia (e tempo) di raccontare un po’ come funziona il “dietro le quinte” di un simile servizio? Cosa è cambiato nel tuo modo di lavorare dall’avvento del digitale?
      Grazie, ciao!
      Andrea

      PS: ho letto un po’ il tuo blog e direi che mi stai parecchio simpatico! Sto ancora ridendo (per non piangere…) per il raccondo sulle mammine in SUV di piazza Santa Maria delle Grazie! 😀

    9. Emanuele ha detto:

      Grazie per il benvenuto, fiero di essere un tuo concittadino…imperiese

    10. Emanuele ha detto:

      Grazie per il benvenuto, fiero di essere un tuo concittadino…imperiese

    11. Emanuele ha detto:

      Grazie per il benvenuto, fiero di essere un tuo concittadino…imperiese

    12. Emanuele ha detto:

      Grazie per il benvenuto, fiero di essere un tuo concittadino…imperiese

    13. Giovanni ha detto:

      Finalmente ho capito perchè non comparivano mai i miei commenti!!!!!

      Complimenti per la qualità che il tuo lavoro esprime, resta per me un mistero come sia possibile lavorare senza flash e pannelli.
      Divino
      saluti Giovanni

    14. Giovanni ha detto:

      Finalmente ho capito perchè non comparivano mai i miei commenti!!!!!

      Complimenti per la qualità che il tuo lavoro esprime, resta per me un mistero come sia possibile lavorare senza flash e pannelli.
      Divino
      saluti Giovanni

    15. Giovanni ha detto:

      Finalmente ho capito perchè non comparivano mai i miei commenti!!!!!

      Complimenti per la qualità che il tuo lavoro esprime, resta per me un mistero come sia possibile lavorare senza flash e pannelli.
      Divino
      saluti Giovanni

    16. Giovanni ha detto:

      Finalmente ho capito perchè non comparivano mai i miei commenti!!!!!

      Complimenti per la qualità che il tuo lavoro esprime, resta per me un mistero come sia possibile lavorare senza flash e pannelli.
      Divino
      saluti Giovanni

    17. Zorg ha detto:

      ciao Settimio, complimenti!

    18. Zorg ha detto:

      ciao Settimio, complimenti!

    19. Zorg ha detto:

      ciao Settimio, complimenti!

    20. Zorg ha detto:

      ciao Settimio, complimenti!

    21. ilredelsilenzio ha detto:

      Beh io è da un po’ che seguo i tuoi lavori, ma stavolta meriti un bel post sul blog del mio circolo… http://WWW.BLOGOTOMIA.TK
      GRANDE SETTIMIO

    22. ilredelsilenzio ha detto:

      Beh io è da un po’ che seguo i tuoi lavori, ma stavolta meriti un bel post sul blog del mio circolo… http://WWW.BLOGOTOMIA.TK
      GRANDE SETTIMIO

    23. ilredelsilenzio ha detto:

      Beh io è da un po’ che seguo i tuoi lavori, ma stavolta meriti un bel post sul blog del mio circolo… http://WWW.BLOGOTOMIA.TK
      GRANDE SETTIMIO

    24. ilredelsilenzio ha detto:

      Beh io è da un po’ che seguo i tuoi lavori, ma stavolta meriti un bel post sul blog del mio circolo… http://WWW.BLOGOTOMIA.TK
      GRANDE SETTIMIO

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *