WWW.BENEDUSI.IT

I MIEI POST PREFERITI

COMMENTI RECENTI

archive

  • Maggio 2019
  • Gennaio 2019
  • Novembre 2018
  • Settembre 2018
  • Agosto 2018
  • Giugno 2018
  • Aprile 2018
  • Febbraio 2018
  • Gennaio 2018
  • Dicembre 2017
  • Novembre 2017
  • Settembre 2017
  • Agosto 2017
  • Luglio 2017
  • Maggio 2017
  • Aprile 2017
  • Marzo 2017
  • Febbraio 2017
  • Dicembre 2016
  • Novembre 2016
  • Ottobre 2016
  • Settembre 2016
  • Luglio 2016
  • Maggio 2016
  • Aprile 2016
  • Marzo 2016
  • Febbraio 2016
  • Gennaio 2016
  • Dicembre 2015
  • Novembre 2015
  • Ottobre 2015
  • Settembre 2015
  • Agosto 2015
  • Luglio 2015
  • Giugno 2015
  • Maggio 2015
  • Aprile 2015
  • Marzo 2015
  • Febbraio 2015
  • Gennaio 2015
  • Dicembre 2014
  • Novembre 2014
  • Ottobre 2014
  • Settembre 2014
  • Agosto 2014
  • Luglio 2014
  • Giugno 2014
  • Maggio 2014
  • Aprile 2014
  • Marzo 2014
  • Febbraio 2014
  • Gennaio 2014
  • Dicembre 2013
  • Novembre 2013
  • Ottobre 2013
  • Settembre 2013
  • Agosto 2013
  • Luglio 2013
  • Giugno 2013
  • Maggio 2013
  • Aprile 2013
  • Marzo 2013
  • Febbraio 2013
  • Gennaio 2013
  • Dicembre 2012
  • Novembre 2012
  • Ottobre 2012
  • Settembre 2012
  • Agosto 2012
  • Luglio 2012
  • Giugno 2012
  • Maggio 2012
  • Aprile 2012
  • Marzo 2012
  • Febbraio 2012
  • Gennaio 2012
  • Dicembre 2011
  • Novembre 2011
  • Ottobre 2011
  • Settembre 2011
  • Agosto 2011
  • Luglio 2011
  • Giugno 2011
  • Maggio 2011
  • Aprile 2011
  • Marzo 2011
  • Febbraio 2011
  • Gennaio 2011
  • Dicembre 2010
  • Novembre 2010
  • Ottobre 2010
  • Settembre 2010
  • Agosto 2010
  • Luglio 2010
  • Giugno 2010
  • Maggio 2010
  • Aprile 2010
  • Marzo 2010
  • Febbraio 2010
  • Gennaio 2010
  • Dicembre 2009
  • Novembre 2009
  • Ottobre 2009
  • Settembre 2009
  • Agosto 2009
  • Luglio 2009
  • Giugno 2009
  • Maggio 2009
  • Aprile 2009
  • Marzo 2009
  • Febbraio 2009
  • Gennaio 2009
  • Dicembre 2008
  • Novembre 2008
  • Ottobre 2008
  • Settembre 2008
  • Agosto 2008
  • Luglio 2008
  • Giugno 2008
  • Maggio 2008
  • Aprile 2008
  • Marzo 2008
  • Febbraio 2008
  • Gennaio 2008
  • Dicembre 2007
  • Novembre 2007
  • Ottobre 2007
  • Settembre 2007
  • Agosto 2007
  • Luglio 2007
  • Giugno 2007
  • Maggio 2007
  • Aprile 2007
  • Marzo 2007
  • Febbraio 2007
  • Gennaio 2007
  • Dicembre 2006
  • Novembre 2006
  • Ottobre 2006
  • Settembre 2006
  • Agosto 2006
  • Luglio 2006
  • Giugno 2006
  • Maggio 2006
  • Aprile 2006
  • Marzo 2006
  • Febbraio 2006
  • Gennaio 2006
  • Dicembre 2005
  • Novembre 2005
  • Ottobre 2005
  • Settembre 2005
  • Agosto 2005
  • Luglio 2005
  • Giugno 2005
  • Maggio 2005
  • Aprile 2005
  • Marzo 2005
  • Febbraio 2005
  • Gennaio 2005
  • Dicembre 2004
  • Novembre 2004
  • Ottobre 2004
  • Settembre 2004
  • Agosto 2004
  • Luglio 2004
  • Giugno 2004
  • Maggio 2004
  • Aprile 2004
  • Marzo 2004
  • Febbraio 2004
  • Gennaio 2004
  • Dicembre 2003
  • Novembre 2003
  • Ottobre 2003
  • Settembre 2003
  • Agosto 2003
  • Luglio 2003
  • Giugno 2003
  • Maggio 2003
  • Aprile 2003
  • Marzo 2003
  • 23 Febbraio 2012

    MAX QUESTIONNAIRE

    After more than two years of MAX CASTING and 122 (!) models photographed and interviewed the time has come also for me to answer to the questionnaire which was submitted to them:

    The main feature of my character: I am a gemini, and as such I am arguably duplicated. I feel lazy/hyperactive. Educated/ignorant. Funny/asshole. Boring/very fun.

    A quality I desire in a man: intelligence and a sense of humour.

    A quality I desire in a woman: intelligence and a sense of humour.

    What I appreciate the most from my friends: that they are there.

    My main defect: I am a dickhead.

    My favourite occupation: I love sleeping after making a great effort, and falling asleep slowly while reading a book or watching a movie.

    My dream of happiness: “three movies a day, three books a week, three albums of great music will make my happiness until I die” Truffaut.

    What would it be, for me, the greatest misfortune: to not reach the end of this questionnaire crashing before would be already bad luck, but if you read this post to the end it means it didn’t happen.

    What would you like to be: I would like to be a photographer that from a small town in the province he went to the metropolis following a dream that became reality… ops! (“today is a gift, that’s why it is called the present” Vinicio Capossela).

    The country where I’d like to live in: the one I chose.

    My favourite colour: I like the blu/black of the IWC face.

    My favourite flower: for aesthetics the calla lily, for the perfume the lilium (that has to be white in order to perfume).

    My favourite authors: and how am I going to choose?!? Impossible! Then I’ll go on those for formation: John Steinbeck (all the books!) for the “photographic” realism; Jean-Paul Sartre (nausea, the wall!) for the existential philosophical introspective, Italo Calvino (the cloven viscount!) for the magic.

    My favourite musicians: oh come on! I just had to make a considerable effort with the writers, to confine myself to only three, and now even the music! How do I do it?!?! It’s impossible!!! We go again with those for formation: Genesis, Pink Floyd, Fabrizio De Andrè.

    My favourite painters: again!!! Who is the sadist who made this survey?!?!? A painter I have always liked is Cagnaccio of St. Peter, especially for a painting that I am crazy about “after the orgy”, where for a time (when for a photograph that is nice we say it looks like a painting) you may as well say that the painting is so beautiful it looks like a photograph. I would also add Caravaggio, Andrea Pazienza, Diane Arbus (I can add a photographer, can’t I?!? And I want to add Diane Arbus…).

    My heroes: “blessed are the countries that do not need heroes: Bertolt Brecht. I take a step forward: I have no heroes.

    What I detest the most: ignorance, because contrary to other unpleasantness you may if you wish, eliminate it.

    The historical figures I despise the most: how many laughs to the (so many!) models that have answered HITLER. But why?!? It is such a generic and useless answer that it is not an answer! Not one that answered, I don’t know.. POL POT! Now is Pol Pot less bloodthirsty than Hitler or I know nothing of history?!? I will try and give some balance and I will answer with all the breath in my body: POL POT!!!

    The gift from nature that I wish I had: what I would like to have I already possess!

    How I would like to die: “the most unjust thing about life is how it ends. What I mean is: life is hard and it takes most of our time… what do you obtain in the end? Death. What does it mean! What is death? Some kind of bonus because you lived? I believe that the life cycle should be completely reversed. We should start by dying, so we are left without the thought. Then, we are in a hospice from where we get kicked out for being too young. They give you a bonus and you then start working for forty years until you are young enough to enjoy retirement. Following that are parties, alcohol, weed and high school. Finally primary school starts, you become a child, you play and you have no responsabilities, you become a baby, you go back in your mother’s womb, you spend nine months floating and you end it all with a nice orgasm!” Woody Allen.

    Current state of mind: I am happy! I’m almost done with this questionnaire for which I got really stuck in!

    The faults that I can bear: the big ones. The bigger they are the more indulgent I am. If someone steals there must be a deep reason for stealing. And if he kills there will be an even bigger reason. But what is the reason for littering?

    My motto: even the clock that has stopped will mark the exact hour twice a day.

    1. Lorenzo ha detto:

      Non ci posso credere! Abbiamo lo stesso motto preferito.. Sarò anch’io un grande fotografo! 🙂

    2. Herbert ha detto:

      sei proprio un gemelli: doppio. Fai troppe citazioni per non dire di fatto chi tu sia. La citazione è da persone intelligenti, ma deve essere usata a dovere, soprattutto quando ci si racconta. Comunque quella di Woody Allen è magnifica

    3. Piernicola Mele ha detto:

      per non cadere nell’errore non ti dico chi è che disse ‘le citazioni non servono a niente, a me interessa sapere cosa pensi tu’ o qualcosa del genere…

    4. Barbara Taurua ha detto:

      A me ha colpito molto “il mio principale difetto”…..non l’avrei mai immaginato…..:-))

    5. Piernicola Mele ha detto:

      in teoria sarebbe finto modesto, perchè ammettere di essere uno stronzo non è proprio un comportamento tipico da stronzi

    6. Paolo ha detto:

      ma poverino lasciatelo stare, lui sarà un omino buono buono con le manie di grandezza

    7. Davide Lena ha detto:

      Non ho capito perché la risposta “Hitler” alla domanda “I personaggi storici che disprezzo di più” sia considerata inutile e, soprattutto, generica.

    8. settimio ha detto:

      @davide lena: ovviamente non perché hitler non meriti tutto il nostro disprezzo ma perché è una risposta ignorante e qualunquista; è la risposta di chi non sa cosa rispondere; è la risposta più ovvia; è la risposta che chiunque dà senza pensarci; è la risposta più superficiale…insomma tutte caratteristiche che forse una domanda del genere non merita…

    9. Davide Lena ha detto:

      Posso capire che tu voglia risposte più “ricercate” e che Hitler sia abbastanza “facile” da rispondere però potresti incontrare anche qualche modella che ha letto il -Mein Kampf- e magari potrebbe motivarti la sua risposta articolandola per ore.
      Secondo me, come umile suggerimento, cambierei quella domanda in -I personaggi storici che disprezzo di più e PERCHE’-. Aggiungendo quel “perché” potrebbero aumentare le risate (e non di poco) oppure potresti scoprire cose interessanti, secondo me 🙂

    10. Davide Lena ha detto:

      (cose interessanti sulla modella)

    11. corrado a. ha detto:

      “le colpe che mi ispirano maggiore indulgenza: quelle grosse. più sono grosse più sono indulgente. se uno rapina ci sarà una profonda ragione per rapinare. e se uccide la ragione sarà ancora più grande. ma che ragione c’è a buttare una carta per terra?”

      STRA-QUOTO !
      ciao

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *