WWW.BENEDUSI.IT

I MIEI POST PREFERITI

COMMENTI RECENTI

archive

  • Maggio 2019
  • Gennaio 2019
  • Novembre 2018
  • Settembre 2018
  • Agosto 2018
  • Giugno 2018
  • Aprile 2018
  • Febbraio 2018
  • Gennaio 2018
  • Dicembre 2017
  • Novembre 2017
  • Settembre 2017
  • Agosto 2017
  • Luglio 2017
  • Maggio 2017
  • Aprile 2017
  • Marzo 2017
  • Febbraio 2017
  • Dicembre 2016
  • Novembre 2016
  • Ottobre 2016
  • Settembre 2016
  • Luglio 2016
  • Maggio 2016
  • Aprile 2016
  • Marzo 2016
  • Febbraio 2016
  • Gennaio 2016
  • Dicembre 2015
  • Novembre 2015
  • Ottobre 2015
  • Settembre 2015
  • Agosto 2015
  • Luglio 2015
  • Giugno 2015
  • Maggio 2015
  • Aprile 2015
  • Marzo 2015
  • Febbraio 2015
  • Gennaio 2015
  • Dicembre 2014
  • Novembre 2014
  • Ottobre 2014
  • Settembre 2014
  • Agosto 2014
  • Luglio 2014
  • Giugno 2014
  • Maggio 2014
  • Aprile 2014
  • Marzo 2014
  • Febbraio 2014
  • Gennaio 2014
  • Dicembre 2013
  • Novembre 2013
  • Ottobre 2013
  • Settembre 2013
  • Agosto 2013
  • Luglio 2013
  • Giugno 2013
  • Maggio 2013
  • Aprile 2013
  • Marzo 2013
  • Febbraio 2013
  • Gennaio 2013
  • Dicembre 2012
  • Novembre 2012
  • Ottobre 2012
  • Settembre 2012
  • Agosto 2012
  • Luglio 2012
  • Giugno 2012
  • Maggio 2012
  • Aprile 2012
  • Marzo 2012
  • Febbraio 2012
  • Gennaio 2012
  • Dicembre 2011
  • Novembre 2011
  • Ottobre 2011
  • Settembre 2011
  • Agosto 2011
  • Luglio 2011
  • Giugno 2011
  • Maggio 2011
  • Aprile 2011
  • Marzo 2011
  • Febbraio 2011
  • Gennaio 2011
  • Dicembre 2010
  • Novembre 2010
  • Ottobre 2010
  • Settembre 2010
  • Agosto 2010
  • Luglio 2010
  • Giugno 2010
  • Maggio 2010
  • Aprile 2010
  • Marzo 2010
  • Febbraio 2010
  • Gennaio 2010
  • Dicembre 2009
  • Novembre 2009
  • Ottobre 2009
  • Settembre 2009
  • Agosto 2009
  • Luglio 2009
  • Giugno 2009
  • Maggio 2009
  • Aprile 2009
  • Marzo 2009
  • Febbraio 2009
  • Gennaio 2009
  • Dicembre 2008
  • Novembre 2008
  • Ottobre 2008
  • Settembre 2008
  • Agosto 2008
  • Luglio 2008
  • Giugno 2008
  • Maggio 2008
  • Aprile 2008
  • Marzo 2008
  • Febbraio 2008
  • Gennaio 2008
  • Dicembre 2007
  • Novembre 2007
  • Ottobre 2007
  • Settembre 2007
  • Agosto 2007
  • Luglio 2007
  • Giugno 2007
  • Maggio 2007
  • Aprile 2007
  • Marzo 2007
  • Febbraio 2007
  • Gennaio 2007
  • Dicembre 2006
  • Novembre 2006
  • Ottobre 2006
  • Settembre 2006
  • Agosto 2006
  • Luglio 2006
  • Giugno 2006
  • Maggio 2006
  • Aprile 2006
  • Marzo 2006
  • Febbraio 2006
  • Gennaio 2006
  • Dicembre 2005
  • Novembre 2005
  • Ottobre 2005
  • Settembre 2005
  • Agosto 2005
  • Luglio 2005
  • Giugno 2005
  • Maggio 2005
  • Aprile 2005
  • Marzo 2005
  • Febbraio 2005
  • Gennaio 2005
  • Dicembre 2004
  • Novembre 2004
  • Ottobre 2004
  • Settembre 2004
  • Agosto 2004
  • Luglio 2004
  • Giugno 2004
  • Maggio 2004
  • Aprile 2004
  • Marzo 2004
  • Febbraio 2004
  • Gennaio 2004
  • Dicembre 2003
  • Novembre 2003
  • Ottobre 2003
  • Settembre 2003
  • Agosto 2003
  • Luglio 2003
  • Giugno 2003
  • Maggio 2003
  • Aprile 2003
  • Marzo 2003
  • 20 Dicembre 2012

    PHOTOGRAPHY

    after toni thorimbert’s great party last night, today we are in studio with giovanni gastel, from whom I/we have received something fantastic.

    after so many years, countless readings, eternal meditations and deep discussions I must tell you that I still have no idea what photography is. I don’t know.

    but I do know that – who knows with what magic! – the ability to focus inwardly wonderful people, wonderful experiences and a breath of eternity: as in this portrait of myself by giovanni gastel. thank you giovanni!

    1. Stefano ha detto:

      “dopo tanti anni, infinite letture, eterne meditazioni e profonde discussioni vi devo dire che non ho ancora capito cosa sia la fotografia. non lo so.” Fantastico.

    2. Corrado Chiozzi ha detto:

      Lo trovo un ritratto pazzesco, complimenti.

    3. Gabriele ha detto:

      è di una profondità estrema! meraviglioso

    4. davide benzi ha detto:

      ..ogni ritratto che posso fare personalmente, è un aprirsi di chi guardo e osservo alla conoscenza di aspetti, scenari e storie proprie che sempre parlando di me, mi arricchiscono continuamente. Il tuo ritratto credo secondo la mia logica, avrà arricchito in qualche molto chi ti ha guardato, conosciuto e quasi reso “immortale”. Mi rimane un dubbio, una curiosità sul perchè in questo e nel tuo ritratto più conosciuto, quello del profilo fb e delle spille per capirsi, sia sempre coperta la bocca, ma forse è solo un caso. ad ogni modo concludo che saper raccontare come in questo ritratto, penso sia un’esperienza eccezionale, e fossi io ritratto…uno specchio nel quale cercare e ricercarmi ogni giorno. Grazie della condivisione…ennesimo spunto per pensare e crescere.
      Ciao Settimio! Buon Natale…:-)

    5. Niccolò Chimenti ha detto:

      Mi viene solo da dire Porca Trottola!

    6. gabriele malagoli ha detto:

      mostruoso, profondamente immenso. Grazie Settimio… e buon natale!

    7. Andrea Rossi ha detto:

      La fotografia dell’anima. Che sia della persona ritratta, del luogo, dell’animale, del piatto…forse questa è la risposta. O,alla fin fine, una delle tante…

    8. no panic ha detto:

      di che nuance si tratta?

    9. herbert ha detto:

      Gran bel ritratto, intenso e profondo. Ha un qualcosa di magico … devo solo imparare 🙂

      Buon Natale Settimio e grazie del regalo che mi hai spedito!

    10. Giampiero ha detto:

      Bel ritratto, molto iconico.
      La mano che sembra dare una Benedizione in stile Profeta su icona Bizantina, ma con la mano sinistra.
      Nello stesso tempo, la mano “benedicente” copre la bocca, come a nascondere le parole che si vorrebbero dire, ma devono rimanere un segreto perchè vi è stato posto un sigillo 😉

      Auguroni di Buone feste
      Giampiero

    11. Francesco ha detto:

      un ritratto talmente intenso che il tuo volto sembra voler uscire dalla fotografia..complimential maestro Gastel e grazie per aver condiviso l’esperienza

    12. Cecopato ha detto:

      Dopo aver letto il tuo post e visto foto e aggiornamento… so già che finirò nel girone degli invidiosi…

    13. no panic ha detto:

      La vita è sempre più bella.

    14. Alessandro Bianchi ha detto:

      Il non avere ancora una risposta, non aver ancora capito che…
      È quella magia delle cose più importanti e sublimi che ce le fa amare e praticare in maniera sempre più vorace.
      Non sarà che ci poniamo queste domande per giustificare (o giustificarci) la nostra dedizione verso quella particolare cosa?
      Non sarà che la risposta è semplicemente “facciamola come ci pare”?

    15. Antonio Cinti ha detto:

      Forse non si può sapere cosa sia esattamente la fotografia, perché è diversa per ognuno di noi, o almeno io credo questo. Essa è magia, viene da dentro, dall’animo e rispecchia tutto il sentimento che liberiamo, perché non rimanga chiuso nel profondo e perso, e ciò si riflette in chi viene immortalato. Queste foto saranno e faranno storia, non solo per la loro qualità, ma per ciò che emanano. Spero di riuscire anch’io a liberare veramente ciò che ho dentro, un giorno, come riuscite a farlo voi. Per noi che ora le vediamo, sono un vero e sincero regalo di Natale, e vi ringrazio di averle condivise con noi. Buon Natale Settimio, buon natale a tutti 🙂

    16. Laura ha detto:

      Poesia e lo si vede dai vostri sguardi.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *