13 marzo 2017

OLIVIERO TOSCANI NEVER ENDING PHOTO MASTERCLASS_AGGIORNATO

0d02e511-e783-4ff1-a9ad-e7b513191fe8

 

Quando Oliviero Toscani mi ha coinvolto nella sua NEVER ENDING PHOTO MASTERCLASS io mi sono domandato, come magari anche alcuni di voi, perchè mai volesse così ardentemente buttarsi in questo progetto: per i soldi (mah!), per la fama (mah!)…chissà perché!

A Rimini, dove si è svolto il primo workshop, l’ho capito.

L’ho capito alle 2:30 di notte. Eravamo nella sala del Grand Hotel dove siamo stati chiusi per due giorni, a parlare e discutere di Fotografia. Eravamo lì dalle 9 del mattino, con pochissime pause. Anzi, senza pausa alcuna. Eravamo lì alle due e mezza di notte con il proiettore collegato ad internet che sparava sullo schermo le storiche immagini di Diane Arbus, di August Sander, di Irving Penn. E noi che le commentavamo, le analizzavamo.

Lì ho capito, una semplice, banale verità: Oliviero Toscani, che passa per un iconoclasta rompicoglioni, ama e conosce la Fotografia come pochi altri. Eravamo lì a tarda notte a parlare di Fotografia, e lui sarebbe potuto andare avanti sicuramente fino all’alba: purtroppo però metà del pubblico era schiantato dal sonno e dalla stanchezza, l’altra metà era in direzione di schiantare nei successivi minuti.

E’ stato veramente bello.

Formalmente ero lì per insegnare, ma sicuramente è stato molto meglio ciò che ho imparato.

Un ottimo riassunto del week end di Rimini realizzato da SUGARKANE:

 

Gli allievi, in ordine di grandezza:

IMG_5036

Un momento del WS:

 

IMG_4964

 

Il 22 e 23 Aprile si replica, a Volterra: noi ci saremo!

Qui tutte le informazioni per partecipare.

IMG_5043 copia

  1. Angelo Feletto ha detto:

    trent’anni di fotografia sulle spalle, un punto di vista diverso, mi piacerebbe conoscerVi. Arrivederci

Lascia il tuo commento