mauritius #05

postato in: Senza categoria | 0

ho finito di scattare, e oggi e’ stata una meravigliosa giornata di vacanza.
ad onor del vero me la sono proprio goduta, ho fatto la maggior parte delle cose che si potevano fare, tipo vela, ski d’acqua, immersioni, spiaggia, sole, tutto insomma…
debbo dire che il posto e’ veramente splendido, solo oggi l’ho guardato con gli occhi del turista fancazzista, e non con quelli del fotografo stressato (sai che stress…), e lo consiglio vivamente per venirci in vacanza.
tra le altre cose ho anche letto, cosa che purtroppo mi riesce fare oramai solo in vacanza e in situazioni come questa.
in questi 10 giorni mi sono sparato, dal basso in alto:
il libro di linus. una vera cagata. il nulla assoluto. inj confronto quelli di jovannotti e di fabio volo sono “guerra e pace” e “the dubliners”. a me linus e’ anche simpatico e le mattine che sono in macchina, solo in macchina, mai a casa o in studio, lo ascolto anche volentieri. ma il libro…il nulla totale.

la biografia scritta non mi ricordo da chi ed adita dalla mondadori di ROL, che e’ stato un personaggio straordinario, medium che ha affascinato ed incantato persone tipo einstein e fellini.
no so se in questi casi credere in quello che leggo, ma e’ affascinante crederlo. e come disse qualcuno il fatto che non riesco a spiegarmi una cosa, non vuol dire che non sia possibile.

ultimo libro, e qui voliamo veramente alto, “cecita'” di jose’ saramago, edito da einaudi.
qui un solo commento: capolavoro.

domani si torna in europa, prima parigi poi milano…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *