WWW.BENEDUSI.IT

I MIEI POST PREFERITI

COMMENTI RECENTI

archive

  • Gennaio 2019
  • Novembre 2018
  • Settembre 2018
  • Agosto 2018
  • Giugno 2018
  • Aprile 2018
  • Febbraio 2018
  • Gennaio 2018
  • Dicembre 2017
  • Novembre 2017
  • Settembre 2017
  • Agosto 2017
  • Luglio 2017
  • Maggio 2017
  • Aprile 2017
  • Marzo 2017
  • Febbraio 2017
  • Dicembre 2016
  • Novembre 2016
  • Ottobre 2016
  • Settembre 2016
  • Luglio 2016
  • Maggio 2016
  • Aprile 2016
  • Marzo 2016
  • Febbraio 2016
  • Gennaio 2016
  • Dicembre 2015
  • Novembre 2015
  • Ottobre 2015
  • Settembre 2015
  • Agosto 2015
  • Luglio 2015
  • Giugno 2015
  • Maggio 2015
  • Aprile 2015
  • Marzo 2015
  • Febbraio 2015
  • Gennaio 2015
  • Dicembre 2014
  • Novembre 2014
  • Ottobre 2014
  • Settembre 2014
  • Agosto 2014
  • Luglio 2014
  • Giugno 2014
  • Maggio 2014
  • Aprile 2014
  • Marzo 2014
  • Febbraio 2014
  • Gennaio 2014
  • Dicembre 2013
  • Novembre 2013
  • Ottobre 2013
  • Settembre 2013
  • Agosto 2013
  • Luglio 2013
  • Giugno 2013
  • Maggio 2013
  • Aprile 2013
  • Marzo 2013
  • Febbraio 2013
  • Gennaio 2013
  • Dicembre 2012
  • Novembre 2012
  • Ottobre 2012
  • Settembre 2012
  • Agosto 2012
  • Luglio 2012
  • Giugno 2012
  • Maggio 2012
  • Aprile 2012
  • Marzo 2012
  • Febbraio 2012
  • Gennaio 2012
  • Dicembre 2011
  • Novembre 2011
  • Ottobre 2011
  • Settembre 2011
  • Agosto 2011
  • Luglio 2011
  • Giugno 2011
  • Maggio 2011
  • Aprile 2011
  • Marzo 2011
  • Febbraio 2011
  • Gennaio 2011
  • Dicembre 2010
  • Novembre 2010
  • Ottobre 2010
  • Settembre 2010
  • Agosto 2010
  • Luglio 2010
  • Giugno 2010
  • Maggio 2010
  • Aprile 2010
  • Marzo 2010
  • Febbraio 2010
  • Gennaio 2010
  • Dicembre 2009
  • Novembre 2009
  • Ottobre 2009
  • Settembre 2009
  • Agosto 2009
  • Luglio 2009
  • Giugno 2009
  • Maggio 2009
  • Aprile 2009
  • Marzo 2009
  • Febbraio 2009
  • Gennaio 2009
  • Dicembre 2008
  • Novembre 2008
  • Ottobre 2008
  • Settembre 2008
  • Agosto 2008
  • Luglio 2008
  • Giugno 2008
  • Maggio 2008
  • Aprile 2008
  • Marzo 2008
  • Febbraio 2008
  • Gennaio 2008
  • Dicembre 2007
  • Novembre 2007
  • Ottobre 2007
  • Settembre 2007
  • Agosto 2007
  • Luglio 2007
  • Giugno 2007
  • Maggio 2007
  • Aprile 2007
  • Marzo 2007
  • Febbraio 2007
  • Gennaio 2007
  • Dicembre 2006
  • Novembre 2006
  • Ottobre 2006
  • Settembre 2006
  • Agosto 2006
  • Luglio 2006
  • Giugno 2006
  • Maggio 2006
  • Aprile 2006
  • Marzo 2006
  • Febbraio 2006
  • Gennaio 2006
  • Dicembre 2005
  • Novembre 2005
  • Ottobre 2005
  • Settembre 2005
  • Agosto 2005
  • Luglio 2005
  • Giugno 2005
  • Maggio 2005
  • Aprile 2005
  • Marzo 2005
  • Febbraio 2005
  • Gennaio 2005
  • Dicembre 2004
  • Novembre 2004
  • Ottobre 2004
  • Settembre 2004
  • Agosto 2004
  • Luglio 2004
  • Giugno 2004
  • Maggio 2004
  • Aprile 2004
  • Marzo 2004
  • Febbraio 2004
  • Gennaio 2004
  • Dicembre 2003
  • Novembre 2003
  • Ottobre 2003
  • Settembre 2003
  • Agosto 2003
  • Luglio 2003
  • Giugno 2003
  • Maggio 2003
  • Aprile 2003
  • Marzo 2003
  • 30 Novembre 2006

    A message from the listeners/anorexia

    As serious newspapers say, we gladly receive and publish:

    “distinguished Mr. Benedusi,
    I read your last post published on your blog about the problems of anorexia, and I couldn’t help myself but to write to you my dissent in respect to your point of view. I am a 23 years old girl, I have a degree, I am blessed with good education, and I cannot say that my self confidence lays at low levels, I am of average looks, fairly tall and I do not have particular weight problems. This should clearly exclude me from the category of some individuals that suffer from some kind of inferiority complexes, or are extremely unsatisfied with how their body looks like.
    Not exactly. At a superficial level, I also perceive, some sort of social pressure that keeps on bringing my physique in discussion, my attractiveness, my body weight.
    And I am not anorexic. I do agree with you that the anorexia problem can be attributed to the glamourous world of fashion in which you work, certainly it is part of a complex pathology, that touches the female psyche at deep levels and partly jilt the mere spirit of emulation, but I assure you, that the media world, in which fashion plays a part, favours the diffusion of female role models that appears victorious only in relation to a sinister physique.
    To propose reiteratively, constantly, daily and capillare, of perfect beauties, smiling, serene, and in perfect physic form, with a spirit, specifically italian, flattering, vehicle of a subtle idea that merely by getting closer to the concept of perfection you can be socially acceptable and I would dare to say, more loved.
    This clearly does not connect directly to anorexia, but for particularly sensible subjects, being thin can represent reaching a chimera not to emulate the magazine model, but to desperately seek the values she represent, such as, beauty, wealth, success.
    Moreover, you know better than I do, the fashion world is extremely competitive and I do not find absurd that a 21 years old model, let herself die of starvation, to keep on shining in the patinated world of show biz, in which you are labelled “old” when you reach 25 years of age.
    It is not in my intentions to launch a “je accuse” or to use the fashion world as a scape goat, the social malaise that we breathe in, the increasing cases of anorexia, they cannot for sure be charged against the numerous ads or editorials in which these perfect beauties star in, the causes I repeat, are deeper, but I don’t find it opportune to refuse a close connection between the two scenarios.
    As I do not find it opportune to generalise by saying that all models are anorexic or they put themselves through tortures to keep in shape and maintain a good weight.
    This is all.
    Best regards and I wish you a good day.
    C.”

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *