WWW.BENEDUSI.IT

I MIEI POST PREFERITI

COMMENTI RECENTI

archive

  • Maggio 2019
  • Gennaio 2019
  • Novembre 2018
  • Settembre 2018
  • Agosto 2018
  • Giugno 2018
  • Aprile 2018
  • Febbraio 2018
  • Gennaio 2018
  • Dicembre 2017
  • Novembre 2017
  • Settembre 2017
  • Agosto 2017
  • Luglio 2017
  • Maggio 2017
  • Aprile 2017
  • Marzo 2017
  • Febbraio 2017
  • Dicembre 2016
  • Novembre 2016
  • Ottobre 2016
  • Settembre 2016
  • Luglio 2016
  • Maggio 2016
  • Aprile 2016
  • Marzo 2016
  • Febbraio 2016
  • Gennaio 2016
  • Dicembre 2015
  • Novembre 2015
  • Ottobre 2015
  • Settembre 2015
  • Agosto 2015
  • Luglio 2015
  • Giugno 2015
  • Maggio 2015
  • Aprile 2015
  • Marzo 2015
  • Febbraio 2015
  • Gennaio 2015
  • Dicembre 2014
  • Novembre 2014
  • Ottobre 2014
  • Settembre 2014
  • Agosto 2014
  • Luglio 2014
  • Giugno 2014
  • Maggio 2014
  • Aprile 2014
  • Marzo 2014
  • Febbraio 2014
  • Gennaio 2014
  • Dicembre 2013
  • Novembre 2013
  • Ottobre 2013
  • Settembre 2013
  • Agosto 2013
  • Luglio 2013
  • Giugno 2013
  • Maggio 2013
  • Aprile 2013
  • Marzo 2013
  • Febbraio 2013
  • Gennaio 2013
  • Dicembre 2012
  • Novembre 2012
  • Ottobre 2012
  • Settembre 2012
  • Agosto 2012
  • Luglio 2012
  • Giugno 2012
  • Maggio 2012
  • Aprile 2012
  • Marzo 2012
  • Febbraio 2012
  • Gennaio 2012
  • Dicembre 2011
  • Novembre 2011
  • Ottobre 2011
  • Settembre 2011
  • Agosto 2011
  • Luglio 2011
  • Giugno 2011
  • Maggio 2011
  • Aprile 2011
  • Marzo 2011
  • Febbraio 2011
  • Gennaio 2011
  • Dicembre 2010
  • Novembre 2010
  • Ottobre 2010
  • Settembre 2010
  • Agosto 2010
  • Luglio 2010
  • Giugno 2010
  • Maggio 2010
  • Aprile 2010
  • Marzo 2010
  • Febbraio 2010
  • Gennaio 2010
  • Dicembre 2009
  • Novembre 2009
  • Ottobre 2009
  • Settembre 2009
  • Agosto 2009
  • Luglio 2009
  • Giugno 2009
  • Maggio 2009
  • Aprile 2009
  • Marzo 2009
  • Febbraio 2009
  • Gennaio 2009
  • Dicembre 2008
  • Novembre 2008
  • Ottobre 2008
  • Settembre 2008
  • Agosto 2008
  • Luglio 2008
  • Giugno 2008
  • Maggio 2008
  • Aprile 2008
  • Marzo 2008
  • Febbraio 2008
  • Gennaio 2008
  • Dicembre 2007
  • Novembre 2007
  • Ottobre 2007
  • Settembre 2007
  • Agosto 2007
  • Luglio 2007
  • Giugno 2007
  • Maggio 2007
  • Aprile 2007
  • Marzo 2007
  • Febbraio 2007
  • Gennaio 2007
  • Dicembre 2006
  • Novembre 2006
  • Ottobre 2006
  • Settembre 2006
  • Agosto 2006
  • Luglio 2006
  • Giugno 2006
  • Maggio 2006
  • Aprile 2006
  • Marzo 2006
  • Febbraio 2006
  • Gennaio 2006
  • Dicembre 2005
  • Novembre 2005
  • Ottobre 2005
  • Settembre 2005
  • Agosto 2005
  • Luglio 2005
  • Giugno 2005
  • Maggio 2005
  • Aprile 2005
  • Marzo 2005
  • Febbraio 2005
  • Gennaio 2005
  • Dicembre 2004
  • Novembre 2004
  • Ottobre 2004
  • Settembre 2004
  • Agosto 2004
  • Luglio 2004
  • Giugno 2004
  • Maggio 2004
  • Aprile 2004
  • Marzo 2004
  • Febbraio 2004
  • Gennaio 2004
  • Dicembre 2003
  • Novembre 2003
  • Ottobre 2003
  • Settembre 2003
  • Agosto 2003
  • Luglio 2003
  • Giugno 2003
  • Maggio 2003
  • Aprile 2003
  • Marzo 2003
  • 29 Maggio 2009

    ligury

    not too long ago I spoke about the ad for the tuscan region.
    I didn’t think there was anything worst, instead there is: the ad for the ligurian region, which you can see above.

    The ligury is a very beautiful place with very beautiful things, with a marvellous sea and what do these guys invent?

    – two idiots dressed up like idiots eating
    – A background with: a cement wall, a horrible black cliff, a horrible sea
    – The FLASH!!! Two idiots are illuminated by flash!!!
    – A basil plant close up that seems more dead than alive

    Is this possible?!?
    What is the creative idea behind this?!?!

    I, let’s say it, am ligurian, and I knwo that it is not easy to “sell” ligury, also because (obviously!) this is the idea that the rest of italy and of the world have in mind of this region: LINK

    Ok, have a great long weekend everyone, I am going in.. Ligury!

    1. francesco ha detto:

      vai in liguria…..che sfigato! 😛
      Da toscano, mi associo alla recensione della foto!

    2. rossano ha detto:

      speriamo che la regione abruzzo non scelga la stessa agenzia…. peccato per il tempo !!! buon weekend !

    3. alessandro ha detto:

      Sono dispiaciuto per la mia amatissima toscana, ma anche i liguri quando cagano la fanno bella puzzolente…

    4. PAOLO ha detto:

      Sarà che son davvero poco di bocca buona su certe cose… ma, anche impegnandomi, non riesco davvero a trovare neppure una mezza cosa di gradevole in questa puttanata.

      Certamente, ammesso e non concesso che sta cosa riesca ad assolvere un’esigenza che viene da una ricerca di marketing (e in questo caso sarei davvero curiosissimo di sapere QUALE …) credo che neppure una persona deciderà di andare a farsi ne le ferie ne il week end in Liguria spinta da questa pubblicità.

      Potevano almeno scriverci pure loro “dalla parte delle donne” visto che la ragazza in foto sembra davvero non poterne più di questo tipo dal sorrisino forzato che la invita a buttarsi nel vino prima ancora di toccare altro.

      “Scusami, ma devo andare… e per di più, se non te ne sei accorto, sono sposata…” sembra dirgli con sguardo impacciato mostrandogli l’anulare ma nascondendo in se il pensiero non solo di una pallosissima serata rovinata ma anche quello di una gastroenterite acuta che le verrà dopo aver mangiato quel misero (o micro?) piattino dalle tinte davvero poco convincerti che ha davanti.e che le rovinerà tutto il soggiorno li….

      Che il target sia quello degli sfigati?

      “E pensare che qualcuno ci viene solo per il mare”

      Se fate credere che questo rappresenta tutto il resto… per forza che puntano SOLO sul mare e se possono, logicamente,… prendono il largo. ; )

    5. vale ha detto:

      e giu un bel bicchierozzo di bianco per dimenticare!

    6. rossano ha detto:

      ……..lei lo ha gia’ bevuto !!!

    7. Danilo ha detto:

      Pare proprio che la liguria ti voglia accontentare. Hai certamente visto i manifestoni che invitano a ballare in Riviera. Ce n’è uno nella curva in fondo a via Cascione ,altri qua e là. Dev’essere la sorella di uno dei nostri due…(dove sono poi tutti ‘sti locali?)
      Ciao

    8. vale ha detto:

      rossano..se guardi bene anche quello vuoto era di lui..
      rimedio subito: e giu con il 2 bel bichierozzo di bianco!
      (per lei c’e’ la bottiglia!)

    9. rossano ha detto:

      vale…..in una botte di ferro !!!! per me dopo si attacca al basilico !!!

    10. rossano ha detto:

      vale…o meglio visto che e’ secco se lo fuma !!! p.s. ma lui non ti sembra schumacher ??? forse ho fumato troppo oggi !!! hehehehehheh

    11. vale ha detto:

      rossano..quindi in Liguria non si va solo per il mare …ma anche per fumare?!

    12. Andrea ha detto:

      ahahahha
      sembra la pubblicità di una banca.. o delle Poste Italiane

    13. rossano ha detto:

      o quella del pdl !!!! ahahahahahahahahahhaha

    14. fra ha detto:

      Ciao Settimio, peccato essermi persa quest’occasione per rivederti all’opera, sono sicura sia stata divertente… però grazie per averla almeno raccontata!

      Quello che dici sulle belle foto di cui è pieno il mondo è assolutamente vero. Una bella foto colpisce gli occhi ma non il cuore e la mente: per quello ci vuole una foto bella. E poi le idee e le storie sono la parte più divertente… che gusto c’è a mettersi una persona davanti senza avere quel turbine emotivo che ti spinge a comunicare un messaggio, un sentimento, un’atmosfera? L’idea è imprescindibile. Per me parte tutto da quello, anzi il momento dell’ispirazione è qualcosa di così intimamente liberatorio che non potrei mai farne a meno; poi da lì elaborare, ripensare, sviluppare è altrettanto bello.
      Spesso mi accorgo che la creatività, che io sento così naturale, non è cosa da tutti. Buon per noi 🙂

    15. Filippo Galluzzi ha detto:

      Sono perfettamente in accordo!
      Non c’è niente di più vero.
      Fare una foto bella è facile … forse riesce anche a me!
      Fare una foto che comunichi qualcosa … questo è il difficile!

    16. Giancarlo ha detto:

      Dai dai facci vedere la foto che hai mostrato prima e dopo..curiosooooooooooo!

    17. PAOLO ha detto:

      Hai assolutamente ragione…
      penso che, teoricamente, quello che scrivi è davvero ineccepibile…

      ma penso anche che, in senso pratico, nel nostro paese ( attualmente come non mai ) il problema non stia nel saper avere o meno una buona idea, ma nella competenza-ricettività di chi può definirla tale avendo anche la facoltà di attuarla e, ovviamente, di pagartela. 😉

    18. Raissa ha detto:

      non credo che fare una foto bella sia facile…diciamo che più che facile la ragione per cui ne è pieno il mondo è che a volte per caso escono belle..eheheh

    19. Antulla ha detto:

      …”le idee, sebbene ricoprano un ruolo meravigliosamete piacevolenella conversazione e nella seduzione, hanno poco a che are con la fotografia. La fotografia
      è il momento, è la sintesi di una situazione, l’istante in cui tutto si amalgama. Un deale inafferrabile.
      Quando è ben fatta, una fotografia è interessante. Quando è fatta molto bene, diventa irrazionale e persino magica. Non ha nulla a ce vedere con la volonta o il desiderio cosciente del fotografo. Quando la fotografia accade, succede senza sforzo, come un dono che non va interrogato né analizzato”…

      (Elliott Erwitt)

      sono dell’idea (gh) che una buona idea senza una bella immagine è sterile, tanto lo sia una bella immagine senza idea, anche se questa potrebbe cmq fare addobbo su qualche parete…. anyway sono due “elementi” che “dovrebbero” andare accompagnati, ma spesso tra i due si pone il famoso “calcioinculo”….
      poi il tuto dovrebbe essere condito dalla capacità di saperle esporle le proprie idee (un po’ la bravura che hanno alcune persone di riuscire a vendere la M. in barattolo :D)

      ps: sprechiamo un complimento ;): conferenza interessante e stimolante.
      A.

    20. roberto ha detto:

      interessante questione…è anche vero che spesso si vedono delle immagini lofie e bruttarelle che vengono “spacciate” per delle grandi idee. Certo che l’immagine “perfetta” da sola non basta, o meglio alla fine stufa e non è un caso se tanti fotografi vengono dal mondo dell’informatica.
      Altra cosa poi sarebbe da vedere il discorso originalità e idee…tempo addietro un fotografo aveva vinto la tua giornata da assistente, le immagini erano certamente colte e diciamo ben realizzate ma alla fine erano il copia > elabora > incolla di Helmut Newton…nel sito del fotografo nessun lavoro e di lui sono sparite le tracce…quindi anche sul discorso che bastino solo delle idee bisognerebbe andarci cauti e specificare che è necessario avere delle proprie idee e sopratutto sviluppare un proprio pensiero creativo. Poi credo che abbi ragione anche Antulla/Eliot Erwitt….alla fine una immagine deve anche essere ben fatta e “bella”.
      Nelle tue immagini Settimio ci vedo di sicuro idee e creatività e quindi una mente ben pensante ma ci vedo anche una tecnica sopraffina pur nella apparente semplicità…e anche le tue immagini sono belle e tecnicamente perfette.

      ciao

    21. Mauro Moschetta ha detto:

      Bella lettura…
      grazie

    22. M. ha detto:

      E dove arrivo solo con l’idea?…………………..

    23. Teresa Malara ha detto:

      Cosa darei per incontrarti!!!!

      Se la mia accademia invitasse fotografi come te, ne sarei stata contenta.. ed invece, è stata sprecata… sigh!

    24. francesco ha detto:

      la questione che sollevi Settimio è molto interessante. Concordo con te a volte è molto più facile scattare una bella foto, che trovare l’idea giusta (leggi che funzioni) per una foto.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *