MARE

postato in: Senza categoria | 15

qualcuno, gentilmente, mi ha chiesto che mare fosse questo, che ho fotografato.

ero tentato di rispondere che è il mio mar ligure.

ma non sono riuscito.

è stato più forte di me.

ho risposto “mare? quale mare? è tutto roba che è nella mia testa!”

01

02

03

04

05

06

07

08

09

tutte scattate e ritoccate con iPhone.

 

15 risposte

  1. Vilma

    Dal 1946, anno della “rivelazione” del blu sulla spiaggia di Nizza, Yves Klein ne è così progressivamente ossessionato che finirà per dipingere solo quello, affermando: “le bleu n’a pas de dimension, il est hors dimension, tandis que les autres couleurs, elles, en ont….Toutes les couleurs amènent des associations d’idées concrètes […] tandis que le bleu rappelle tout au plus la mer et le ciel, ce qu’il y a de plus abstrait dans la nature tangible et visible.”
    Anche per lui il blu, colore spirituale per eccellenza, stava, giustamente, nella testa.
    Proseguendo nella sua ossessione, nel 1956 mette a punto la formula chimica di una precisa tonalità di quel colore e la brevetta con il nome di International Klein Blue (IKB).
    A quando un IBB?

  2. daniele

    ciao
    è importante sapere dov’ è questo mare, come dice Teresa è un mare incredibile
    🙂

  3. Fabio

    la domanda è: perchè ogni volta che torni a casa ci devasti i coglioni con un miliardo di immagini di sto cazzo di mare? Lo vedi che anche tu fai le foto che critichi tanto? Siamo tutti influenzati da quello che vediamo e abbiamo davanti, se tu vivessi sulla riva dell’oceano faresti foto di tramonti pure tu mi ci gioco la palla destra.

    un abbraccio

  4. settimio

    ahahah giuro che mentre lo scrivevo lo pensavo anche io
    “mare, quale mare?”
    “gobba, quale gobba?”
    😉

  5. maxim

    Quale mare?
    il mare della liguria, della toscana, della calabria……. ?
    Il mare da cartolina, quello dei paradisi, , quello tempestoso quello che ognuno ha nella propria testa …..
    il mare ha un’ attrazione magnetica indipendentemente dal luogo fisico
    non credo sia molto importante il luogo dove sono state scattate le immagini
    le immagini del mare esposte hanno piu’ o meno una loro attrazione in particolare dove ci si sofferma per cercare di comprendere che mare è
    dove prevalgono le tonallita’ fredde del blu
    a mio modo di vedere dove poi si nota la presenza non presenza della figura umana e si percepisce che al di qua delle immagini vi è qualcuno …..

  6. gianni

    Ma ti hanno pagato per queste foto? No perchè sennò non servono a nulla (Cit. Settimio Benedusi)

  7. Maxim

    Nel blog si riscontrano in piu’ argomenti opinioni diverse ed è positivo,
    ma sarebbe bello che nel dibattito siano poco presenti le allusioni , i rimandi, a fatti accaduti altrove, dove chi non ha partecipato o è lontano fisicamente rimane un po’ estraniato dal colloquio

    saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *