MY BEST POST

COMMENTI RECENTI

  • novembre 2016
  • ottobre 2016
  • settembre 2016
  • luglio 2016
  • maggio 2016
  • aprile 2016
  • marzo 2016
  • febbraio 2016
  • gennaio 2016
  • dicembre 2015
  • novembre 2015
  • ottobre 2015
  • settembre 2015
  • agosto 2015
  • luglio 2015
  • giugno 2015
  • maggio 2015
  • aprile 2015
  • marzo 2015
  • febbraio 2015
  • gennaio 2015
  • dicembre 2014
  • novembre 2014
  • ottobre 2014
  • settembre 2014
  • agosto 2014
  • luglio 2014
  • giugno 2014
  • maggio 2014
  • aprile 2014
  • marzo 2014
  • febbraio 2014
  • gennaio 2014
  • dicembre 2013
  • novembre 2013
  • ottobre 2013
  • settembre 2013
  • agosto 2013
  • luglio 2013
  • giugno 2013
  • maggio 2013
  • aprile 2013
  • marzo 2013
  • febbraio 2013
  • gennaio 2013
  • dicembre 2012
  • novembre 2012
  • ottobre 2012
  • settembre 2012
  • agosto 2012
  • luglio 2012
  • giugno 2012
  • maggio 2012
  • aprile 2012
  • marzo 2012
  • febbraio 2012
  • gennaio 2012
  • dicembre 2011
  • novembre 2011
  • ottobre 2011
  • settembre 2011
  • agosto 2011
  • luglio 2011
  • giugno 2011
  • maggio 2011
  • aprile 2011
  • marzo 2011
  • febbraio 2011
  • gennaio 2011
  • dicembre 2010
  • novembre 2010
  • ottobre 2010
  • settembre 2010
  • agosto 2010
  • luglio 2010
  • giugno 2010
  • maggio 2010
  • aprile 2010
  • marzo 2010
  • febbraio 2010
  • gennaio 2010
  • dicembre 2009
  • novembre 2009
  • ottobre 2009
  • settembre 2009
  • agosto 2009
  • luglio 2009
  • giugno 2009
  • maggio 2009
  • aprile 2009
  • marzo 2009
  • febbraio 2009
  • gennaio 2009
  • dicembre 2008
  • novembre 2008
  • ottobre 2008
  • settembre 2008
  • agosto 2008
  • luglio 2008
  • giugno 2008
  • maggio 2008
  • aprile 2008
  • marzo 2008
  • febbraio 2008
  • gennaio 2008
  • dicembre 2007
  • novembre 2007
  • ottobre 2007
  • settembre 2007
  • agosto 2007
  • luglio 2007
  • giugno 2007
  • maggio 2007
  • aprile 2007
  • marzo 2007
  • febbraio 2007
  • gennaio 2007
  • dicembre 2006
  • novembre 2006
  • ottobre 2006
  • settembre 2006
  • agosto 2006
  • luglio 2006
  • giugno 2006
  • maggio 2006
  • aprile 2006
  • marzo 2006
  • febbraio 2006
  • gennaio 2006
  • dicembre 2005
  • novembre 2005
  • ottobre 2005
  • settembre 2005
  • agosto 2005
  • luglio 2005
  • giugno 2005
  • maggio 2005
  • aprile 2005
  • marzo 2005
  • febbraio 2005
  • gennaio 2005
  • dicembre 2004
  • novembre 2004
  • ottobre 2004
  • settembre 2004
  • agosto 2004
  • luglio 2004
  • giugno 2004
  • maggio 2004
  • aprile 2004
  • marzo 2004
  • febbraio 2004
  • gennaio 2004
  • dicembre 2003
  • novembre 2003
  • ottobre 2003
  • settembre 2003
  • agosto 2003
  • luglio 2003
  • giugno 2003
  • maggio 2003
  • aprile 2003
  • marzo 2003
  • 22 agosto 2011

    FOTOMETRO

    è tutto un trionfo, soprattutto su internet e sui vari social network, di persone che si definiscono FOTOGRAFI, con tanto di sito, portfolio, blog e tutte quelle cose lì…
    è una cosa che, lo dico assolutamente senza ironia, mi piace molto: lungi da me ogni velleità di corporativismo…e poi è la meravigliosa forza della rete quella di permettere a tutti di salire su un palco, far vedere i propri lavori e mostrare quanto si valga.
    ecco, forse peró il problema nasce proprio qui: quanto si vale?
    da un lato c’è il “de gustibus”, per cui va bene pubblicare qualsiasi cosa e se piace a te è già più che sufficiente, dall’altro ci devono essere dei parametri per poter (obiettivamente!) giudicare il lavoro di un fotografo.
    e qui intervengo io!
    con la mia consueta arroganza e presunzione vi voglio dare un prezioso strumento per valutare il vostro lavoro!
    funziona cosí: si parte da 100 punti, quelli che la generosità del web mette a disposizione di tutti, di default.
    da questi 100 punti si sottraggono 10 punti per ogni risposta affermativa alle seguenti domande.
    alla fine saprete (con esattezza matematica!) il vostro valore di fotografi.
    si comincia:
    -firmate in calce con nome cognome le vostre fotografie.
    -avete nel vostro sito fotografie fatte con HDR.
    -il vostro sito ha la musica.
    -avete fatto fotografie a donne nude o in intimo in una fabbrica abbandonata.
    -non avete mai venduto una vostra fotografia a più di 1.000 euro.
    -nel vostro portfolio avete fotografie di tramonti e/o maschere a venezia e/o gattini e/o pescatori con rughe in bianco e nero.
    -possedete meno di 50 libri di fotografia.
    -avete scritto sotto una vostra fotografia con quale macchina fotografica e obiettivo è stata realizzata.
    -pubblicate sul vostro sito finti editoriali, con tanto di titolo, crediti vari e didascalie (gli altri non lo sanno che sono finti, voi peró sí: dai, giù un bel 10 punti!)
    -se avete risposto SÍ alle nove domande precedenti e se avete tenuto o pensato di tenere un workshop perdete non 10 ma 20 punti, andando direttamente a meno 10.

    ecco questo è quanto.
    non è assolutamente uno scherzo.
    avete finalmente uno strumento fondamentale per valutare il vostro lavoro: il FOTOMETRO!

    Tag:

    1. luca_dega scrive:

      cacchio…sono a 90 !!!!!!!!!!!!! Ma allora sono un vero PHOTOGRAPHER : D Adesso corro subito ad iscrivermi da qualche parte. Che siti ci sono per i photographer come me ? c’è quello li famoso, come si chiama ? flicker ? mò ci penso.

    2. sandro scrive:

      80;
      per essere un amatore non mi lamento, anche se il nome sulla fotografia e’ giusto per rompere le scatole se qualcuno le copia…, non ho mai venduto una mia foto a € 1.000,00 perche’ non sono un professionista… se dovessero offrirmi quella cifra apro subito partita iva e divento un professionista…
      ciao

    3. Matteo scrive:

      Cavolo 70! Quando ho letto del fotometro pensavo peggio… meno male va :D

    4. Federico scrive:

      Cristo che ridere. Come ho fatto a scoprire il fotometro solo ora? Mannaggia. Caro Benedusi io lo copyrighterrei.
      E’ esattamente come dice lei. Finalmente i migliaia di “sono-fotografo-perchè-ho-2-corpi-macchina-5-obiettivi-e-2-flash”
      avranno qualcosa su cui meditare.
      Un saluto

    5. Erick scrive:

      Orgoglioso di un bel 90… Almeno ora so di essere rispettoso di una disciplina calpestata da tutti (soprattutto in itàlia).

    6. Leonora scrive:

      Sempre attualissimo. Grazie per la tirata d’orecchie. Comunque ho preso 90.
      La vuoi una mia foto a euro 1001? Posso anche fatturarla. ;)

    7. Valentina scrive:

      Preoccupante

    8. 101 scrive:

      “Obiettivamente” scritto da un soggetto … non è obiettivo. E’ solo l’opinione di uno che guadagna più di 1000 euro a foto :-)
      Però ci sono tante belle personcine che guadagnano molto meno a foto… ma complessivamente si comprano te, casa tua, lo studio e tutto il tuo lavoro venduto e poi lo bruciano per sfregio, perché tanto hanno guadagnato di più.

      Ecco un bel fotometro del cavolo, il mio. Che vale proprio tanto come il tuo: zero.

    9. Michelangelo scrive:

      Mi piace e mi diverte fotografare ma passo lunghissimi periodi di inattività perché non ho idee e alla fine penso di appendere la macchina fotografica al chiodo. Poi mi collego al tuo blog, leggo il fotometro ed altri post e la vita torna a sorridermi. Continua così, ti prego

    10. Cortigno scrive:

      Interessante, ma inesatto. Io ho ottenuto un bel 80 ma ahimè come fotografo penso di non meritare più di un 50. E’ da rivedere.

    Lascia il tuo commento