atene

postato in: Senza categoria | 0

eccomi, sono ad atene.
l’altro ieri ero in un internet caffe’ di miami, super congelato dall’aria condizionata, ora sono in un altro internet caffe’, gestito da turchi, dove ovviamente tutti fumano, diciamo come pazzi, fa un caldo da morire e una puzza di kebab da stordire: insomma sono proprio dall’altra parte del mondo rispetto a due giorni fa…
strano mestiere il mio…giro il mondo con la borsa delle mie canon, e faccio fotografie…mi sparo ore di aereo e mi pagano per fare fotografie da una parte all’altra del mondo…a volte mi sembra una follia, anzi diciamocelo, E’ una follia, non ha alcun senso.
io arrivo, scatto, e me ne vado.
non saprei trovare altri mestieri simili, forse l’unico che mi viene in mente e’ quello della prostituta d’alto bordo: va dove la chiamano, fa il suo lavoro, prende i soldi e torna indietro. o il rapinatore. o la spia. insomma…sono in buona compagnia…
quello che e’ sicuro che, viaggiando tanto e andando spesso in posti belli, il mestiere che, per alcuni versi, puo’ essere simile al mio e’ quello del ginecologo: entrambi lavoriamo dove gli altri si divertono…
vado alla ricerca di un suvlaki da mangiare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *